venerdì 19 settembre 2008

France2: "Mara Carfagna, da sexy fotomodella a ministro bacchettone"

video

Servizio del Tg delle 20 di France2 (televisione pubblica) di mercoledì scorso.

Questa la traduzione:

Inviato:
Pattuglie della polizia questo pomeriggio sulla via Salaria, lungo uno dei luoghi della prostituzione a Roma. Le prostitute, in genere, sono qui a decine ad attendere i clienti. Ma incredibilmente oggi non se ne vede nemmeno una.

Voce che traduce il vigile:
Si sono date il passaparola con il telefonino per dirsi che non si può più lavorare.

Inviato:
Da ieri la prostituzione in strada è vietata a Roma. Sono volate le prime multe. Duecento euro per le prostitute, duecento euro per i clienti: questo ragazzo non se ne capacita e si nasconde il viso.

Per ora non si tratta che di una retata municipale ma presto una legge vieterà la prostituzione in strada in tutta Italia: clienti e prostitute rischiano la prigione.


E’ stata Mara Carfagna, ministo delle Pari opportunità, a prepare questa legge. Abito severo addosso, ci riceve nel suo ufficio. A 33 anni è una delle favorite di Silvio Berlusconi. Ma prima della politica Mara Carfagna ha avuto un’altra vita. Per anni gli italiani l'hanno vista così: fotomodella, ballerina sexy alla televisione - un passato difficile da sostenere per un ministro impegnato in una questione tanto delicata.


Voce che traduce Mara Carfagna:
Rispondo che lavorare nel mondo dello spettacolo non è un delitto. Non mi pare di aver commesso un delitto. Non voglio fare la moralizzatrice: non si tratta di dare un giudizio morale sulla prostituzione in quanto tale.

Inviato:
Per le associazioni di difesa delle prostitute si tratta proprio, invece, di una crociata morale.


Voce che traduce l’attivista:
Mara Carfagna ha posato per dei calendari. Ha fatto anche la ballerina per la televisione italiana. Poi si è pentita ed è entrata in politica. Pensavo che ci avrebbe sostenute.

Inviato:
Il progetto di legge di Mara Carfagna è già stato approvato dal Governo. Presto dovrebbe essere discusso dal Parlamento. Dunque, senza dubbio, ancora a lungo si parlerà del passato del ministro delle Pari opportunità.

15 COMMENTI:

Anonimo ha detto...

Ma dove le andrai a scovare certe delizie...

Andrea ha detto...

E anche lei come Maroni dice che lo fa anche per il bene di chi è costretta a prostituirsi (tanto bene che le multa e le vuole mettere dentro...)

Anonimo ha detto...

La domanda è: perchè Mara si è tagliata i capelli che stava tanto bene con la chioma lunga che le cascava sul seno?

chiara ha detto...

l'ho appena visto su blob ... e mi sono abbastanza vergognata, oltre che ulteriormente avvilita ... non vorrei fare la solita lagnosa ma l'unico commento che mi viene e': poveri noi anzi povere noi ... donne al potere senza vergogna tra lei e la gelmini fanno a gara ...

Giusi ha detto...

Beh, qualcosa la dovranno pur dire no in questo governo. E' vero potrebbero parlare dei processi a carico di Berlusconi, dei suoi avvocati che non si presentatno ad udienze perché impossibilitati (erano alla camera o al senato?), delle esaltazioni del Presidente del Consiglio ad un suo protetto mafioso accusato pure di omicidio. Potrebbero parlare del grande crac della società Lehrmann e delle sue ripercussioni socio-economiche anche a livello europeo e non solo, della grande sofferenza delle famiglie italiane nell'arrivare a fine mese. ma questa sarebbe potica vera, poiché si baserebbe su problemi veri, quelli della popolazione. Il governo ha altre finalità che con la realtà non c'entrano proprio niente, anzi c'entrano solo con realtà ad personam.

daniele sensi ha detto...

Giusi, arrivati a 'sto punto c'è quasi da augurarsi che Berlusconi & C. davvero si mettano ad occuparsi solo degli affari propri - giusto per limitare i danni, nella vita della gente "ordinaria", di una frenesia legislativa che và dallo sciocco all'incivile.

Rigitans' ha detto...

off topic: eccoti il leghismo di beppegrillo...

http://www.beppegrillo.it/2008/09/squali_ditalia.html#comments

saluti

mozart2006 ha detto...

Il raduno nazista di Colonia é stato proibito!Oggi sono orgoglioso di vivere in Germania!!!

daniele sensi ha detto...

mozart, e soprattutto in Germania la destra perbene era in piazza a manifestare contro quel congresso assieme alla sinistra. In Italia, invece, quella che dovrebbe essere la nostra destra perbene governa proprio assieme al partito che, per mezzo di suoi rappresentanti, a quel congresso ha aderito...

Giusi ha detto...

Ciao Daniele,
il problema non è solo berlusconi. Dietro a lui ci sono purtroppo poteri occulti (massoneria, opus dei, mafia, politica e economia del malaffare, ) che vanno a braccetto e vogliono ricavare il massimo profitto (e potere)con la massima impunità. Anche se berlusconi andasse via, e non succederà visto il grande consenso del 60% degli italiani, non si risolverebbero i problemi. chi potrebbe farlo? veltroni? ha una politica assai simile al suo pseudorivale. gli manca solo la dialettica autoreferenziale alla berlusconi. di pietro? lasciamo perdere. è troppo occupato a racimolare i soldi dei rimborsi elettorali e spartirseli con la moglie e la sua socia, gli unici a essere rappresentanti legali del partito dell'idv. ci vuole un ricambio generazionale ma soprattutto mentale. è l'italiano che deve rendersi conto della deriva del suo paese, prima che sia troppo tardi. Sempre che non lo sia già.

Post-iT ha detto...

◘◘◘◘◘◘◘◘◘◘◘◘◘◘◘◘◘◘◘◘◘◘◘◘◘◘◘◘◘◘◘◘
un articolo precedente di questo blog E' STATO SCELTO PER LA PUNTATA DI POST-IT DEL 22 SETTEMBRE.. in diretta alle 11:20 su c6.tv (la registrazione la troverete poi su c6postit.blogspot )

Grazie per l'interessante articolo.

Chiunque voglia segnalare un post letto o scritto troverà nel nostro blog
c6postit.blogspot un ottimo strumento per amplificare le proprie idee.
Aspettiamo tuoi appunti e segnalazioni su altri articoli interessanti.!
◘◘◘◘◘◘◘◘◘◘◘◘◘◘◘◘◘◘◘◘◘◘◘◘◘◘◘◘◘◘◘◘
◘◘◘◘◘◘◘◘◘◘◘◘ C6.TV ◘◘◘◘◘◘◘◘◘◘◘◘
Oltre 1500 ore di diretta con la partecipazione di 3000 utenti.
Ha segnato alcuni record dell'informazione via Web
riuscendo ad avere in streaming
12000 utenti in contemporanea!... 200 000 nella stessa giornata!
C6.tv è informazione in diretta fatta da ogni luogo e da ogni persona.
Realizzata con strumenti alla portata di tutti come Skype e videofonini.
Permette a chiunque voglia di produrre contenuti video e di proporli ad un pubblico di utenti attivi.

Casa della Sinistra ha detto...

Caro blogger di Kilombo ho avanzato richiesta di modifica della carta Kilombo concernente i poteri del comitato editoriale.Per saperne di più
http://sinistradelfia.blogspot.com/2007/09/richiesta-di-modifica-della-carta-di.html

mozart2006 ha detto...

Una buona giustificazione per chi va a puttane.Se vogliono farvi la multa dite:"Pensavo che questa fosse Mara Carfagna e mi sono fermato a chiedere l´autografo".

camilla ha detto...

ciao!

Saamaya ha detto...

La coerenza non è mai stato il punto forte del PDL e, soprattutto questa è una politica d'immagine come se la società fosse una foto, dietro un tubo catodico, cui poter applicare programmi di fotoritocco.
Conta il bel ritratto.
Peccato non si sentano gli odori
e non si senta il mormorio dell'anima e della coscienza, che urla soffocata nel letame demagogico.

Posta un commento

ARTICOLI CORRELATI
 
Twitter fan box