lunedì 12 gennaio 2009

Quel Berlusconi di un Sarko...

Niente più pubblicità sulla televisione pubblica francese, dalle 20 alle 6. "Gli spot del Governo, però, restano" - deve aver tuttavia pensato qualcuno, appena dopo la mezzanotte del primo giorno del nuovo corso televisivo francese, quando il principale canale della rete pubblica s'è messo a proporre questo video:



("Promesse mantenute" - pubblicità dell'UMP)

In realtà lo spot è sì andato in onda, ma all'interno della striscia "Expression directe", trasmissione per mezzo della quale France Télévisions ottempera all'obbligo statutario di concedere, tramite sorteggio, finestre informative a partiti, sindacati ed organizzazioni di categoria. "Poteva toccare alla CGT, Confederazione generale del lavoro, ed invece è toccato a Sarkozy". Questione di caso. O di beffa.

Che in assenza di campagna elettorale, però, un presidente della Repubblica si spenda in tal modo, in prima persona, per la propaganda di un partito, qualche perplessità la solleva. Ricorrendo ad immagini, per di più, che tanto ricordano un tal "presidente operaio" di qualche tempo fa...

A ben vedere, nessuna novità, quindi, per noi. Giusto un'ulteriore conferma di come l'Italia continui a far scuola. Pardonnez-nous...


18 COMMENTI:

Andrea ha detto...

Appena letta la prima parte ho subito pensato:
Noooo!!! Adesso con la scusa che anche all'estero fanno così subito lo copierà!

La Mente Persa ha detto...

Trovano convincenti certi mezzi mediatici della politica italiana e li utilizzano... Chissà perchè, non lo vivo come un vanto!

il monticiano ha detto...

Paesi di tutta l'Europa, anzi, di tutto il mondo, per favore, vi prego, non copiateci...ne abbiamo i cabasisi stracolmi.
La pubblicità è l'anima del commercio? no cari miei! io lo so di chi è l'anima..ma non lo dico perchè siete intelligenti e lo potete intuire sapendo e volendo.

Anonimo ha detto...

Sarà, ma io continuo a pensare che per quanto possa imitarlo Sarkozi rimane un milione di volte meglio di Berlusconi

..:: Symbian ::.. ha detto...

berlusconi non lo raggiungerà mai!

Leggi qui:
Il Nuovo Riformista

ciao

il Russo ha detto...

Sei tu che non sei moderno: questa è la "nuova" destra europea....

Anonimo ha detto...

A simile pubblicità preferisco di gran lunga quella di dentifrici, deodoranti e bagno schiuma.
Ciao. Paolo

adele ha detto...

"France Télévisions ottempera all'obbligo statutario di concedere, tramite sorteggio, finestre informative a partiti, sindacati ed organizzazioni di categoria."
Cosa c'è di strano? Forse che le nostre televisioni non fanno altrettanto? Poi il fatto che esca sempre e solo "Lui" ,si sa, è pura casualità...Sai come quei fenomeni strani che si verificano con una frequenza che va al di là d'ogni legge della Statistica....Non te la bevi, neh Daniele? Come fai ad esser sempre così sospettoso e malizioso . Guarda piuttosto a quanta gente intelligente , tutte le sere ( dico TUTTE!) vince somme di tutto rispetto a sorteggio aprendo tanti bei pacchi... ( e noi paghiamo pure il canone per assistere a questa rappresentazione della demenza). Il sorteggio è il sale della democrazia: grandi e piccoli esseri, dalle esistenze inutili, posson dare dimostrazione delle loro "capacità" affidandosi al caso

daniele sensi ha detto...

@ Andrea, secondo me si mettono d'accordo: ognuno sfrutta locali occasioni favorevoli per poi potersi legittimare l'un l'altro.

@ La Mente Persa, la Francia è anche quel paese in cui la televisione berlusconiana (La Cinq) è riuscita a morire in diretta. Le sue frequenze sono poi passate alla gloriosa emittente Arte, che da sola varrebbe un impianto satellitare (che non ho).

@ Il monticiano, se pensiamo che taluni, in Francia, riescono a vivere come un esempio da imitare anche Borghezio & Company...

@ Il Russo, ahimé non è che la "nuova" sinistra, spesso, se ne discosti molto (sebbene Veltroni col casco da operaio ancora non lo abbiamo visto -ma chissà...)

@ Paolo, pure io.

@ Adele, per i programmi tv temo valga la regola generale dell'ognuno ha i rappresentanti che si merita (purtroppo in Parlamento, però, si legifera anche per coloro che il diritto di voto non lo hanno).
Anche sul sito Rue89 commentanto come te: se domani, dopodomani e domani l'altro ancora verrà sorteggiato nuovamente l'UMP, sarà per puro caso. Quel programma, però, va in onda di notte, e presumo che tendenzialmente, a quell'ora, lo spettatore medio sappia come "guardarla" la televisione.

Rigitans' ha detto...

certo, non è una bella cosa...ma d'altronde non sarebbe di destra! presidenzialista e di destra, monsieur sarkozy. per noi italiani non fa affatto notizia, siamo abituati a cose ancor piu sgradevoli che molti accettanos enza troppi problemi a quanto pare. speriamo che non accada spesso per sarkozy e il suo partito e piu' per altre pubblicità "progresso"...

Rigitans' ha detto...

vorrei però ribadire che se avessimo avuto sarkozy invece che berlusconi ora come presidente del consiglio sarei una persona serena...

daniele sensi ha detto...

Rigitan's, di certo l'assenza di partiti come la Lega al governo mi avrebbe un po' (ma giusto appena appena) rassicurato (sebbene il Ministero per l'immigrazione e l'identità nazionale, istituito da Sarkozy, mi fa pensare che pure la moderna e laica destra francese abbia, e ponga, non pochi "problemi").

Rigitans' ha detto...

beh, sarkozy è di destra, ma non è affogato da una miriade di conflitti di interessi, non ha un papiro di gente a cui deve favori, non deve distruggere la democrazia per i suoi interessi e per plasmare un'italia fascio-piduista. è per quello che starei tranquillo, per il resto le critiche politiche a sarkozy restano tutte, su vari fronti

ame ha detto...

"promesses tenues" - non so perche', ma mi ronza nella testa anche un "mission accomplished" di qualche anno fa...

Saamaya ha detto...

OT.
No, Daniele, quello su Splinder è stato un atto dovuto verso la piattaforma che mi sobissava di allettanti "promozioni" per aprire una pagina presso di loro, avendo, al contrario, solo l'account.

Ho lasciato una pagina generica ma non avrà seguito, nei miei prossimi intendimenti.

Anonimo ha detto...

Pretendi troppo da Sarkozy...Comunque aver tolto la pubblicità è gia un bel risultato che noi nemmeno ci sogniamo di fare.
Ciao

Paolo Borrello
www.paoloborrello.ilcannocchiale.it

camilla ha detto...

un saluto Daniele.
;-)

Gap ha detto...

solo un saluto

Posta un commento

ARTICOLI CORRELATI
 
Twitter fan box