domenica 1 febbraio 2009

viva Caselli, viva il pool antimafia


E’ arrivato il nostro momento, il momento dei siciliani onesti che vogliono lottare per un cambiamento vero: contro chi ha ridotto e continua a ridurre la nostra terra in un deserto, abbiamo l’obbligo morale di ribellarci.

Ciao Giuseppe.

10 COMMENTI:

adele ha detto...

Grazie Daniele,per avermi ricordato le parole di Giuseppe . Anche i siciliani hanno una memoria da celebrare.

Punzy ha detto...

questa storia è veramente triste, e assurda..

BECA ha detto...

oggi sono stato giù tutto il giorno..

"Arturo" ha detto...

Bravo Daniele e grazie per questo post.

Ho appena finito divedere Iacona su rai3. Bravo veramente bravo.

Uhurunausalama ha detto...

Appello importantissimo sul mio blog,grazie.

amatamari ha detto...

Grazie

Rigitans' ha detto...

questa morte mi strazia un po', sarà che vivo un periodo di pessimismo.

grazie della visita, sperando che i siciliani comincino a prendere coscienza.

coscienza critica (italiani imbecilli) ha detto...

E allora viva!

..:: Symbian ::.. ha detto...

10, 100, 1000 GIUSEPPE!

Addio!

Scivola Calabria, scivola

flavia ha detto...

Belle le parole che tu ci ricordi, Daniele.Grazie.
Mi sento male al pensiero che in Italia un giovane possa morire cosi': è straziante.
Sarà vero come ha detto Brecht che è "beato quel popolo che non ha bisogno di eroi", ma è anche vero che in Italia quei pochi eroi che abbiamo fanno sempre una brutta fine.

Posta un commento

ARTICOLI CORRELATI
 
Twitter fan box