mercoledì 8 aprile 2009

Liberi!


Governo battuto su ronde (provvedimento stralciato dal decreto legge sulla sicurezza) e Cpt (soppressione dell'articolo 5 del decreto legge che aumentava a 180 giorni il tempo di permanenza nei Centri per migranti irregolari).

Il ministro Maroni ne approfitta per fare, ancora una volta, dell’allarmismo e della propaganda a costo zero (i migranti mica votano, no?): “1038 clandestini, la maggior parte dei quali tunisini, saranno liberi e renderanno meno sicure le nostre città”.

Ci si chiede cos’è che renderebbe tali soggetti tanto minacciosi. Il fatto che siano tunisini? Oppure il loro essere vittime di una legislazione che rende, nel migliore dei casi, la regolarizzazione dei migranti una corsa ad ostacoli – minacciati, loro sì, dalla ricattabilità e dall’insicurezza del lavoro nero?

Sia chiaro che i Cpt continuano ad essere detestabili ed odiosi, pur con i "soli" 60 giorni di “detenzione” previsti attualmente. Però che da qui a due settimane più di mille migranti dovranno essere rilasciati, rimane una piccola, gran bella notizia.

Donne e uomini che non avevano commesso alcun reato. Se non quello di esistere. E di ricercare la felicità.

Daniele Sensi

14 COMMENTI:

Andrea ha detto...

Bellissima notizia davvero.

samie ha detto...

c'è maroni che schiuma di rabbia e vuole annullare la deliberazione del parlamento!

daniele sensi ha detto...

Maroni in questo momento starà rosicando come un forsennato: il TG1 non ha dato notizia della sua furibonda conferenza stampa di oggi. Oscurati tutti i leader della Lega. Mostrati solo Berlusconi, Franceschini (tra parentesi, un plauso a lui che si è recato in Abruzzo senza giornalisti al seguito), Schifani e.... Madonna (la cantante).

daniele sensi ha detto...

Rettifico:
il TG1 ha appena dato voce al ministro dell'Interno. 4 secondi. Forse 5. A "panino": schiacciato tra la dichiarazione di La Russa e quella di Casini. Godo.

coscienza critica (italiani imbecilli) ha detto...

Occhio che adesso si aprono le cacce allo straniero, ma non da parte delle ronde, bensì dei giornalisti televisivi sguinzagliati dal governo.
Totostraniero: chi sarà il primo? Un tunisino? Un libico? Marocchino?

Anonimo ha detto...

Non vorrei svegliare i buoni sinistri dormienti..
però non credete che accadrà esattamente quello che è successo per la tassa per il rinnovo del permesso di soggiorno degli immigrati?? Gran can can di Fini con ordine "Ritiratela!!". Norma bocciata all’inizio e ripresentata dopo 20 giorni, approvata e grazie al cielo divenuta legge.
Credete che non possa succedere la stessa cosa? gran can..can.. e poi anche questa norma delle ronde (oltre a quella molto più importante della detenzione nei CIE a 6 mesi) non verrà ripresentata? io do un termine massimo. Quel 26 Aprile citato ieri da Maroni.
CONTRO OGNI FORMA DI INDULTO!! Certezza della Pena, grazie..
Saluti Padani

Le Favà ha detto...

Gli anonimi sono quelli che mi piacciono di più Così belli, a dire le loro, protetti da quell'alone di nulla che li rende molto simili alla gente come ladri e simili.
Non gli auguro certo di emigrare e di venire segregato 6 mesi in un posto solo perchè straniero. Ma che vuoi che sia. Contro ogni forma di indulto.
Giacchè non si ricorda che lo stesso Maroni ha subito una condanna definitiva, come bossi. Come indulto sono al parlamento. Coerente direi.

e' ovvio che la faranno. Ma questo dimostra che senza fiducia, quel partito o quella maggioranza non è di certo migliore di come si vuol far credere.

Anonimo sequestri.

Scusa Daniele. Bella notizia davvero!

Anonimo ha detto...

La Fava promuovi la legge PDL che vuole eliminare l'anonimato del web. Del resto che sinistra e Pdl siano uguali al Nord non lo scopriamo mica oggi.
Saluti sempre più padani.
Ci vediamo prima del 26... per vedere se dovrò rammaricarmi io o se esultate per nulla voi.
Saluti sempre più Padani

Anonimo ha detto...

Quoto e sottoscvrivo.
Se vi basta questo per "sollevarvi" il morale state proprio alla frutta.

E non vi illudete, i signori tunisini non usciranno dal CIE, come ha gia detto qualcuno, vedremo chi esulterà e chi si mangerà il fegato il 26.

p.s
se li volete, perchè non fate richiesta di ospitarli a casa vostra? manca lo spazio? Ma ci si stringe, che problema c'è! Date il buon esempio su su, al posto di predicare bene e non razzolare proprio.

Lombardo divertito

Anonimo ha detto...

Massì, non facciamo i razzisti, chiudiamo i CPT e lasciamo entrare in Italia tutti i disperati di questo mondo...

Borso d'Este ha detto...

Altri immigrati liberi di delinquere. Ottimo, la paura paga sempre.

Carlo Molinaro ha detto...

Liberi di delinquere sono soprattutto gli italiani che corrompono, evadono, si fanno "favori", eludono le norme, sistemano il nipote, si fan togliere le multe, costruiscono case di sabbia, truffano in nome del libero mercato e fanno patti con tutte le mafie. Un benessere squilibrato e prepotente sarà travolto da chi sta male e si ribella. Nessuna frontiera resisterà. Non è più tempo di frontiere, i cittadini del mondo hanno per spazio il mondo. Il CIE oltre che un insulto ai diritti umani è un anacronismo, un rudere che andrà in pezzi con gli altri ruderi.

Jappy29 ha detto...

@ Lombardo divertito: La cosa che più mi fa sorridere in tutto ciò è vedere come i leghisti la prendano tanto sul ridere. A leggere il tuo commento, sembra che tu stia parlando dell'andata degli ottavi di finale di Champions League "Sè, sè, avete fatto l'1 a 0 in casa, ma vediamo al ritorno quante ne pigliate..." la cosa triste è che invece di parlare di sport, qui si sta parlando della vita di molte persone disperate, che non hanno alternative se non quelle di spendere tutto quello che hanno per far salire loro e la loro famiglia su un barcone malandato con la speranza di vivere (ATTENZIONE: non di vivere "meglio"!), anche se in una terra lontana dalla propria.

La cosa assurda, come ha sottolineato un anonimo prima, è che tantissima gente crede che chi sbarca clandestino sia automaticamente un delinquente. Solo un perfetto cretino (passatemi il termine, non è riferito a nessuno in particolare, se qualcuno si sentisse offesso probabilmente è perchè ha la coda di paglia) potrebbe pensare di fare di tutta l'erba un fascio.


Saluti
Jacopo.

MarcoB ha detto...

E dire che io sono cresciuto in un comune del Nord in cui i veneti venivano senza conoscere una sola parola di italiano (ancora oggi molti di loro svolgono le loro conversazioni solo tra di loro e solo in rigoroso dialetto trevigiano), dormendo in baracche che erano stati pollai e che avevano come must il non rispetto delle regole. Erano convinti che in qualità di "poareti" potevano fare tutto ciò che erano in grado di fare. Adesso fanno quelli incazzati con gli altri immigrati, senza ricordarsi che cambiano solo i luoghi di provenienza ma l'immigrazione è immigrazione ed è solo una ruota che gira, riproponendo le stesse modalità.
Se i lombardi avessero potuto fare anche allora i cpt anche quegli immigrati ci sarebbero finiti dentro. Saluti lombardi e ricordi quasi veneti.

Posta un commento

ARTICOLI CORRELATI
 
Twitter fan box