mercoledì 13 maggio 2009

Il ddl sicurezza trasforma i migranti regolari in kapò

A cosa serviranno i soldi ricavati dalla tassa sul permesso di soggiorno che verrà introdotta dal ddl sicurezza? Lo spiega, su Radio Padania, la deputata leghista Carolina Lussana: a coprire le spese per i rimpatri degli irregolari.

Una sorta di welfare state al contrario: un welfare dell’indecenza, teso a spezzare vincoli di solidarietà sociale.

Mettere i migranti gli uni contro gli altri, i privilegiati (quelli con il permesso di soggiorno) contro i più sfortunati (irregolari e “clandestini”): sia mai che possano coalizzarsi, fare “classe”, e, tutti insieme, incazzarsi ed alzare la testa.

Ma quanti di coloro che verseranno il “piccolo contributo” (dagli 80 ai 200 euro) saranno messi al corrente di come esso verrà utilizzato? Kapò ignari, respinti nello stato di natura (mors tua vita mea) da uno Stato di diritto alla deriva.

D.S.

15 COMMENTI:

La Vyrtuosa ha detto...

Prevedo guerre civili tra extracomunitari. Non appena si renderanno conto di queste decisioni. La Lega non fa altro che fomentare odio e violenza... nonchè perseguire nei loro atti deplorevoli e senza senso.

paola ha detto...

Gentile Daniele,
le comunico che questo post è stato messo in evidenza nel Te lo dico a Chiarelettere social network.
Buon lavoro
La redazione

http://chiarelettere.gruppi.ilcannocchiale.it

Borso d'Este ha detto...

http://pagomad.blogspot.com/2009/04/lobama-di-viggiu-pelle-nera-e-cuore.html


:)

Borso d'Este ha detto...

"sia mai che possano coalizzarsi, fare “classe”, e, tutti insieme, incazzarsi ed alzare la testa."


Il colmo detto da un "anticomunitarista". Lei non è mai corrente con sè stesso.

daniele sensi ha detto...

l'anticomunitarismo rifiuta le "comunità naturali" (gabbie degli individui), mica quelle sociali e/o politiche

Borso d'Este ha detto...

Ma guardi che è perfettamente naturale radunarsi in comunità sociali e politiche. Non ci sono cose naturali e cose non naturali. Anche lei, per esempio, nella sua frustrazione verso una società che non marcia nella direzione da lei voluta, è perfettamente naturale.

daniele sensi ha detto...

Dicesi comunità naturale (articolo primo del verbo leghista): ognuno E' la terra, il popolo, il sangue da cui nasce....

Punzy ha detto...

ma che orrore, homo homini lupus..

La Mente Persa ha detto...

Mi vergogno come italiana, non vorrei mai esser indicata come razzista per colpa dell'indifferenza del popolo italiano a certe trovate governative

Le Favà ha detto...

Come si vuole portare a delegare una popolazione a cose e fatti che dovrebbero spettare ad uno stato. Con la S maiuscola.

in compenso possiamo ben capire come un Sacconi prima aveva detto che le locazioni delle centrali nucleari le avrebbero scelto gli enti locali (con i cittadini) e ora sarà solo il governo a decidere.

Ovvero, io faccio tutto quello che voglio. La regolamentazione sociale non è affar mio.

camilla ha detto...

approvato decreto Brunetta che sancisce la SCOMPARSA del contratto nazionale della f.p. tutto ciò SENZA ALCUNA CONSULTAZIONE DELLE ORG. SINDACALI !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
CIAO....

Aglio E Cipolla ha detto...

TRADUCTION FRANÇAISE DE CET ARTICLE DISPONIBLE ICI / Ho fatto una traduzione in lingua francese di questo articolo. la potete trovare qui:

http://aglioecipolla.wordpress.com/2009/05/13/italie-un-decret-de-loi-visant-a-transformer-les-migrants-reguliers-en-financeurs-de-rapatriement/

a&c

Anonimo ha detto...

Addirittura in Francia adesso la esportate questa sporca propaganda?

mozart2006 ha detto...

La veritá é che il Berlusca é solo un pagliaccio da campagna elettorale permanente.Sulle questioni economiche prende ordini da Treconti e su quelle della sicurezza si fa dettare l´agenda dai fasciolegaioli,i veri padroni del paese,che lui non puó contraddire,altrimenti gli sfilerebbero semplicemente la sedia da sotto.

Altra Tradate ha detto...

a parte concordare con con quanto detto nel post
volevo sottoporti questo post...
[http://www.altratradate.com/2009/05/malpensa-ci-pensa-la-lega.html]

raccoglie la coda di polemiche seguita all'articolo satirico di Michele Serra su L'Espresso...

hanno detto di tutto e di più ("satira ignorante", "stampa ideologizzata").
ti invito a leggerlo..e magari a dire la tua (con la tua ironia;-)

ciao da Altra Tradate

P.S. continua così!

Posta un commento

ARTICOLI CORRELATI
 
Twitter fan box