venerdì 10 luglio 2009

Radio Padania, istruzioni per la delazione

Una breve registrazione di Radio Padania. Che non ha bisogno di troppi commenti. E contro la quale nemmeno serve appellarsi ad una riprovazione del tipo: ehi, voi del PdL, come la mettete con queste affermazioni dei vostri alleati?. Perché non si tratta, stavolta, di dichiarazioni in odore di xenofobia o, peggio, di razzismo.

Si tratta sempre di qualcosa di indecente, certo. Contro cui, però, può essere opposta solo frustrazione, poiché tale indecenza, dal governo, è appena stata legalizzata.

Scoprire che esisteva gente che non aspettava altro che l’introduzione del reato di clandestinità per fare come Marco di Mantova, un ascoltatore di Radio Padania, che telefona in diretta, durante la trasmissione di Matteo Salvini, per porre una domanda che chissà da quante notti non ci dormiva:

Se io sono sicuro della presenza di uno o più clandestini in un appartamento, che devo fare per farli arrestare?

Cittadino esemplare. Che quando Salvini gli dice di rivolgersi alla Polizia, nemmeno ci crede che il suo contributo al risanamento della comunità possa finire lì, e allora cerca una rassicurazione (“prima di segnalarli non devo fotografarli, quei clandestini?”) dal malcelato sapore di implorazione: fatemi godere ancora un po’.. datemi modo di accanarmi, pure io, su quella gentaglia.. non lasciatemi fuori dal gioco proprio ora che il gioco si faceva divertente…

Ed intanto, forse, già c’è chi prepara soffitte sopra fabbriche di spezie in attesa che il delirio sia passato. Se mai passerà.

video


clicca per ascoltare l'estratto di Radio Padania

28 COMMENTI:

Collettivo ha detto...

non mi ricordo tutto questo entusiasmo dei leghisti quando istituirono il numero per segnalare casi di evasione fiscale...

Ovviamente auguro a Marco di Mantova di essere costretto un giorno a emigrare...

poldo ha detto...

Ricorda tristemente, un popolo emigrante che, in Svizzera, nascondeva moglie e figli in casa, facendo crescere quest' ultimi parlando solo il dialetto...ma non mi ricordo per quanto mi sforzi, di che etnia fosse quel popolo.

duhangst ha detto...

Ecco il mio peggior timore si sta realizzando,il cittadino spia..

Gilmor ha detto...

Il cittadino spia? Già visti..

In Germania, qualche decennio fa...

Quelli che si divertivano un mondo a fare soffiate alla Gestapo giusto perchè il vicino/a di casa gli stava sui maroni.

caposkaw ha detto...

beh, quello succedeva già in urss dal 1917...
insomma, siete stati voi a dare l'esempio.
e vi lamentate che la gente lo segue?

Collettivo ha detto...

c'è qualcuno qui che nel 1917 già c'era? complimenti!!!

Anonimo ha detto...

Mi informo anch'io, perchè nel palazzo dove vivono i miei genitori, quando abbiamo commutato l'impianto da gas liquido in metano, nell'appartamento degli extracomunitari è stato proibito di entrare agli ispettori dell'allora Aem. Così non sappiamo se l'impianto della loro cucina sia regolare oppure no. Poichè vivono al 4 piano di un palazzo di 8, farò al più presto una denuncia alla magistratura, prima che un'esplosione venga (come al solito) giustificata con qualcuno che voleva suicidarsi! Mi dispiace ma non tutti gli extracomunitari, sono delle anime sante, come qualcuno continua a sostenere.
p.s. nel mio quartiere (San Siro a Milano) sono da pochi giorni stati sequestrati appartamenti di case popolari che egiziani affittavano a connazionali clandestini. Se questa è la nazione che volete, piena di tensioni ed irregolarità dove ognuno può fare quel cavolo che vuole, poi non lamentatevi se qualcuno comincia a difendersi da solo! Daniela

daniele sensi ha detto...

No Daniela, la nazione che vorrei non è questa, piena del cinismo e della superficialità di gente come te...

fra ha detto...

per fortuna Daniele quelli come te sono pochi e sempre meno. piccoli "cervello-lavati" incapaci di pensare se non banalità e luoghi comuni buonisti. Strano perchè negli altri paesi (germania francia, usa e persino russia) i controlli ci sono e nessuno si meraviglia, solo voi che volete l'illegalità sperando di poter fare i vostri comodi..la legalità c'è in ogni paese civile. L'Italia lo sta finalmente diventando!

Azalais ha detto...

Perdonami, anonimo, ma che importanza ha il fatto che quelli che non hanno fatto entrare gli ispettori del gas nel palazzo in cui abitano i tuoi siano extracomunitari? Sono quelli che non hanno fatto entrare gli ispettori del gas (o quelli che hanno affittato gli appartamenti in nero, o quello che vuoi, pensa con tranquillità anche ai reati più abietti). Punto. Avrebbero potuto essere italiani italianissimi, o provenire dalla civilissima Svezia, o milanesi D.O.C.G. fin dai tempi di Sant'Ambrogio. O anche venire da Ork, come Mork di Mork e Mindy, ricordi?

Collettivo ha detto...

i paesi citati da fra sono proprio quelli che accolgono anche gli immigrati validi, che hanno lauree e titoli, che sono bravi, che hanno merito. quelli in cui non ti dicono che ti rinnovano il permesso di soggiorno un anno dopo che ti è scaduto, impedendoti di lavorare in regola. Al contrario, in questo paese terra di nepotismi, clientelismi e mafie, chi viene spesso può solo aspirare a fare da manovalanza ai mafiosi di casa (quelli che con le fantastiche riforme della giustizia non vengono osteggiati).

La lega - spero questo sia chiaro - non vuole combattere la criminalità, vuole solo badanti a nero, manovali a nero, muratori a nero ancor più ricattabili di quanto sono ora. Quando un immigrato osa avere un lavoro in regola oppure - cosa per loro inaudita - diventare imprenditore, lo vedono come fumo negli occhi, perché non sono più pedine in mano alla malavita italiana. sono spesso battaglie mascherate (che so, contro il kebab in nome della cucina italiana) e meschine.

Collettivo ha detto...

PS i luoghi comuni sono tutti dalla tua parte, fra!

Padanina - forum MGP ha detto...

collettivo ma tu hai mai visto una riunione della lega.. così anche da lontano... no perchè sei proprio fuori di cico. pensa che alle riunioni del mio paese a volte viene anche un ganese che fa proprio l'imprenditore!!

sbaucate!

Anonimo ha detto...

comunque tornando IT salvini risponde così semplicemente prorpio perchè grazie a maroni ora i sindaci hanno più potere nel contrastare la clandestinità. e ora anche lo stato con le nuove norme.
fortuna che c'è la lega!

Collettivo ha detto...

sì sì ho sentito di riunioni in cui gli africani erano la maggioranza!!!

mettetevi d'accordo allora: o siete xenofobi, o siete per l'integrazione e allora i proclami xenofobi sono propaganda... le due cose insieme non ci possono stare

Padanina - forum MGP ha detto...

semplicemente non siamo xenofobi. semplicemente l'etichetta di xenofobi ce la appiccicate addosso voi che non capite un tubo. è sufficiente dire "stop immigrazione" che x voi si è xenofobi.

siete gente inutile al mondo, al più fate un po' di propaganda per la Lega.

avanti così ragazzi, continuate a puntare il dito contro il popolo, poi però non lamentatevi se la gente diventa razzista per davvero.

W LA LEGA. W LA PADANIA!

GM ha detto...

Lo stesso rancore che spinse a far la spia ed ad accanirsi contro gli Ebrei, per poi derubarli di tutto ovviamente.
Lo scopo dei leghisti ora è simile: invece di derubarli delle attività ne raddoppiano le catene, infatti se prima chi lavora in nero è ricattabile solo con la minaccia essere licenziato, ora con le leggi razziali potrà essere anche intimidito dicendo: «ti pago la metà di prima e stai pure zitto, altrimenti chiamo la polizia».
Analizzate il comportamento del datore di lavoro: è lui a violare la legge con un comportamento ed invece verrà punito chi è nella condizione di straniero sfruttato (art. 25 cost., roba che tutti gli studentelli conoscono).
La legge penale, per la nostra costituzione, deve punire i fatti e non il modo di essere.
A questo aggiungiamo la violazione dell'articolo 3, che è la più lampante e la più aberrante.
Chi sostiene questi provvedimenti è un volgare sfruttatore.


Il silenzio delle Comunità Ebraiche è assordante, ma potrei anche non aver trovato i loro comunicati stampa ed essermi perso le loro manifestazioni.

Ai piccoli leghisti che non conoscono le parole che usano: xenofobia è proprio dire "stop all'immigrazione", un comportamento idiota e suicida visto che se una società si isola si estingue.
Siamo un Paese alla canna del gas, quasi ovunque si cercano operai che non si trovano, importiamo infermieri qualificati e diamo incentivi di ogni tipo affinché i ragazzi si iscrivano ai corsi per oss, non abbiamo abbastanza laureati nelle materie scientifiche, i nostri "imprenditori" hanno una scolarizzazione da terzo mondo (in pratica ci mettono i soldi e poi campano con intrallazzi e aiuti di stato mascherati), gli immigrati non assunti in nero contribuiscono per il 9% al PIL (vista la quantità di schiavi assunti in nero nei cantieri e nei campi potremmo prudentemente alzare la percentuale fino al 15%) e questi fenomeni vorrebbero "chiudere le frontiere" (altra cosa ridicola e non fattibile).

Fanno proprio tenerezza quando dicono «eh ma ci sono i neri nelle riunioni della Lega», come quelli che insultano i gay e poi dicono di non essere omofobi perché conoscono uno che lo prende dietro.
Gli zio Tom ci sono sempre stati, c'erano i kapò nei lager e la polizia ebraica nei ghetti; non è abbracciando un nero in favore di telecamera che lavate le condanne e le dichiarazioni dei vostri acclamati leader.

Lo ripeto anche qui: è una questione di civiltà e voi ne siete nemici, visto che neanche la conoscete.

Nella storia ci sono sempre state folle acclamanti che hanno sostenuto le peggiori atrocità, io non ne faccio parte e voi sì.

Collettivo ha detto...

giusto, non siete voi a essere xenofobi e razzisti, sono loro che sono negri...

PS: la padania non esiste!

Padanina - forum MGP ha detto...

no. xenofobia è avercela con una razza.

l'immigrazione è n fenomeno cui va posto rimedio, indipendentemente dalla razza. chissenefrega delle razze! a noi interessa salvaguardare lo stato di diritto che si basa su un patto sociale tra cittadini che condividono delle regole.

a forza di usare le parole impropriamente la gente ha imparato a definirsi razzista anche quando non lo è. e così anche il razzismo vero cresce, non essendo più un tabù..
che sciocchi siete.. avete fatto un danno forse irreparabile. avete riesumato il mostro del razzismo. che sciocchi.
_____________________________

i popoli hanno o no il diritto di autodeterminarsi?

rispondere please.

daniele sensi ha detto...

Padanina,
xenofobia è altro da ciò che tu descrivi. Quanto all'altisonanate principio dell'"autodeterminazione dei popoli", invece, guarda che per esso è pacifico intendersi il diritto a darsi una forma di governo senza dominazione straniera. Ovvero diritto, per tutto coloro che risiedono su un dato territorio (prescindendo quindi da presunte appartenenze etniche), di essere partecipi di un regime democratico.
Infine, quanto al "patto sociale", esso si chiama Carta costituzionale. Quella stessa Carta che condanna buona parte della vostra propaganda.

Padanina - forum MGP ha detto...

"il diritto a darsi una forma di governo senza dominazione straniera. Ovvero diritto, per tutto coloro che risiedono su un dato territorio, di essere partecipi di un regime democratico."

esatto!
PADANIA REPUBBLICA FEDERALE. non ho mai letto nè scritto padania repubblica etnolinguistica galloromanza. e mai lo scriverei. e mai lo leggerò, visto che nessun leghista vuole una cavolata del genere.

quindi contro cosa ti scagli? contro la volontà di creare un nuovo stato sovrano?

anche l'italia riconosce il diritto internazionale e si impegna ad adeguare le proprie leggi. se la costituzione italiana ancora non si è adeguata è solo per un gap e un'arretratezza giuridica, visto che con leggi dello stato riconosce già questi diritti.

quindi perchè nel mondo va garantito questo diritto e in italia no? questo non lo capisco. e si che la sinistra è sempre a difesa dei diritti, soprattutto quelli del popolo!

ed è il motivo per cui sono di sinistra io. solo che ora queste cose la sinistra non le difende più. non la capisco questa sinistra. per questo sono della lega. un vero partito popolare. e pieno di gente di tutte le aree politiche, nonostante la vostra propaganda inutile.

Anonimo ha detto...

Collettivo sei fuori dal mondo, ma non è un problema.
Siete razza in via d'estizione, schiacciati dall'insofferenza della gente comune che ne ha piene le pelotas delle vostre chiacchere buoniste.

che poi tu che ti riempi la bocca di ste cose mi piacerebbe sapere qual'è il tuo impegno concreto nell'integrazione, cioè quanti ne ospiti in casa, o se non hai spazio quanti soldi del tuo stipendio (che ho la sensazione essere inesistente, vista la testa da studentello universitario di sinistra lavativo che lasci intendere) o magari quanti mesi in africa passi ad aiutare chi ha bisogno a casa propria..

Gm poi, è incommentabile, con i suoi paragone strampalati con gli ebrei e le allusioni a fantomatice leggi razziali INESISTENTI..

Ah approproposito DANIE'..
scusa un attimo... ma com'è che non vedo un bell'articolo sullo stupratore CAPOSEZIONE del PD, proprio come avevi fatto con il tizio di Calvisano (che manco aveva la tessera della Lega) o con la tipa che trasportava droga e faceva l'impiegata per un senatore leghista?
Sarà mica che la bravissima persona in questione si è dato allo stupro per una causa politica, forse per sfatare il luogo comune che quelle cose le fan solo gli stranieri?
Un martire della causa!

Teresa ha detto...

Anonimo.. ahahahah! brao gnaro!

Collettivo ha detto...

anonimo, contento di essere fuori dal mondo se dentro ci sono quelli come te... è fantastico che hai proprio azzeccato il mio profilo, ma da un pirla che vota lega non mi aspettavo di più... ma a voi piace fare i "cattivi" e criticare tutto quel che non vi piace come "buonismo". se pensare che chi lavora può restare è buonismo, allora sono buonista. intanto, l'unico risultato del vostro casino è stato regolarizzare le badanti, visto che voi grande popolo non siete nemmeno in grado di pulire il culo ai vostri vecchi. ciao!!!

Padanina ha detto...

certo badantiregolarizzate, SE LAVORANO PER DAVVERO!
controlli a manetta e via!

Anonimo ha detto...

ma che volete farci? siete un popolo del cazzo delate e non vi preoccupate che le forze di polizia lavorino correttamente. ahahah siete come quei rumeni che tanto stigmatizzate. siete un paese del sud america dove le forze pubbliche e gli statali se non ingrassano per lo meno si grattano. non sarete mai competitivi abbastanza ! Fuori l'italia dall'europa! Bulgari. MEdievalisti. Narcotizzati.

Anonimo ha detto...

PADANIA TANGENTI E CORRUZIONE
a questo indirizzo:
http://barlusca.wordpress.com/2009/07/31/david-mills-corrotto-da-berlusconi/
BERLUSCA IL MITO DI PADANIA

Anonimo ha detto...

Però come fan comodo i clandestini quando devono spaccarsi la schiena nei nostri campi e nelle nostre fabbrichette, badare ai nostri bambini, pulire il culo ai nostri vecchi ed anche soddisfare le nostre voglie nottetempo... Basta che non chiedano diritti, eh?

Posta un commento

ARTICOLI CORRELATI
 
Twitter fan box