lunedì 31 agosto 2009

Regalate un cammello anche a Borghezio



"Non posso che rimanere colpito da una persona che arriva (in Italia) ed impone il rispetto delle sue origini e delle sue tradizio­ni".

Lo ha detto Roberto Calderoli, riferendosi ad un arabo che gli ha regalato due cammelli.


4 COMMENTI:

Gatto Silver ha detto...

Fulminato sulla via di Tripoli?
Peccato che i cammelli, tra un lupo, un'orsa e dei cani, probabilmente finiranno per fare da spuntino...

Andrea ha detto...

Cioè noi ci chiedevamo da anni come risolvere il problema, l'egemonia culturale e tutto il resto e poi bastava così poco per disinnescarli? Un paio di cammelli? Importatene una mandria, presto!

Gatto Silver ha detto...

Com'era la canzone di Rita Pavone?
Aspe', ecco:
-Eeeeee... Datemi un cammello
-Che cosa ne vuoi fare?
-Lo voglio dare in testa
a chi non mi va-a-a-a-a...


O era un martello? Boh...

tenente Drogo ha detto...

solo?
e' proprio brutto

Posta un commento

ARTICOLI CORRELATI
 
Twitter fan box