giovedì 8 ottobre 2009

Gianni, l'ottimismo è il profumo della vita

Dalle parti dell'Espresso danno alla Repubblica italiana ancora tre giorni di vita.

3 COMMENTI:

"Arturo" ha detto...

Ah! (?)

mozart2006 ha detto...

Salvatore Borsellino ha firmato un commento per Micromega nel quale scrive a Napolitano che dalla sentenza della Corte si dovrebbero trarre le debite conseguenze.
Dopo aver firmato anche lo scudo fiscale accampando giustificazioni misere, dovrebbe avere il coraggio di dimettersi da Presidente della Repubblica.
Per quel che vale, 1 sessantamilionesimo di italiani, sono
d´accordo con Borsellino (al 100%)

Anonimo ha detto...

Ci manca solo che ora a dimettersi sia Napolitano. Il presidente della repubblica ha il diritto (non il dovere, occhio) di rimandare le leggi alle camere se ravvisa una MANIFESTA incostuzionalità. Punto. La corte costituzionale serve proprio a sentenziare nel dettaglio se una legge è anti costuzionale o meno.

Ma lo sai quanto leggi sono stati dichiarate anticostuzionali nella storia della repubblica italiana? Tutte leggi che in precedenza erano state promulgate dai presidenti precedenti. Non confondiamo i ruoli, la costituzionalità delle leggi, quando è dubbia, la stabilisce la corte costituzionale

Posta un commento

ARTICOLI CORRELATI
 
Twitter fan box