venerdì 9 ottobre 2009

Una di quelle notizie che un blogger non dovrebbe mai dare

Il mio notebook ha deciso di anticipare il crollo della Repubblica, e si è suicidato. Considerato che, perennemente precario, le mie riserve auree hanno lo stesso colore sociale della Lega, non ho idea di quale futuro l'avverso fato abbia in serbo per l’AntiComunitarista.

Voglio però lasciarvi con una buona nuova: decaduto il Lodo Alfano, il Consiglio delle associazioni nere di Francia ha intenzione di trascinare Berlusconi in tribunale per le infelici battute sul colore della pelle del premio Nobel per la pace Barack Obama.

Fate i bravi.

Daniele Sensi

35 COMMENTI:

BECA ha detto...

Noooo non possiamo perderti.. anche solo per farmi due risate sui commenti della maggior parte dei leghisti che ti seguono :P

Andrea ha detto...

Noo, cazzo, nooo!

Anonimo ha detto...

E una colletta dei leghisti che perdono la loro occupazione preferita? Potresti aprire un conticino per donazioni di ammiratori.

Punzy ha detto...

no dai

è uno scherzo

mica fai sul serio

sassicaia molotov ha detto...

Carta e penna, quindi internet point. Riunisci le qualità di percezione di reale e virtuale, allenandole. Rinnovi la tua idea di comunicare. Ma chi sta meglio di te? Vaivai, continua, a 'mi tempi s'arricciolavano i picconi.

ladytux ha detto...

nun t'azzardà... famo una colletta.
(pceee II mano ti viene intorno ai 100 - 150 E, e non è male, controlla prima la tastiera però)

ladytux

Anonimo ha detto...

Se indici una richiesta fondi, magari su un conto paypal, io qualcosa ci metto...non possiamo mica perdere un angolo di informazione come questo.

Anonimo ha detto...

Nooo, non farlo! Magari avvia una sottoscrizione! Non è tempo di desistere, ma di resistere e insistere. Ciao!

chiara ha detto...

"Se indici una richiesta fondi, magari su un conto paypal" io qualcosa non so se riesco a metterlo(visto che dire che non ho un euro è dire poco) ma non mi sembra possibile che abbandoni, sei tu che devi fare il bravo

Adele ha detto...

Pensavo proprio a questo stanotte.. o meglio stamattina alle due. Non potevo dormire , colpa di quei stramaledetti cerotti, sicuramente.... e colpa del nano, anche. Perciò, accendo la Tv... nulla in tutti i canali, a canale 5 c'è Striscia che riprende l'intervento dell'ex giornalista della Rai Davide Sassoli, al Parlamento europeo e lo commenta con velenoso sarcasmo e dileggio. Attenzione,però: la telecamera, dopo aver inquadrato per un momento, di sfuggita, Borghezio (rigorosamente in verde da parata) che sbraitava, slitta via da quell'obiettivo obeso e si ferma sul "ditino" ( per loro minaccioso) del Sassoli. Per quale ragione? Sassoli , in realtà non serve ai due comici per criticare il suo discorso ( giacchè ne dileggiano i gesti, non le parole ) ma è un pretesto per andare ad attaccare qualcun'altra. Chi? La Gruber. Che c'entra la Gruber? Beh è donna no? Ed è anche una giornalista di sinistra. Questo è stato evidentemente l'ordine che hanno ricevuto: A sn , le donne si sentono offese dalle volgari esternazioni del Premier ? Bene rincarate la dose, cari sgherri,così che il messaggio sia esplicito: il capo e padrone di questo sistema sono solo io: Vanni Markette!

Quindi i suoi fedeli servetti di Striscia obbediscono e mettono in atto questa vile operazione: a una vecchia immagine , in cui compaiono il mago Don Nascimiento e la Vanna Marchi decapitati, ci mettono la testa del povero Davide e quella della Gruber. Secondo Jacchetti ( e l'altro servo di cui non ricordo mai il nome), La Vanna Gruber e Davide Nascimiento sarebbero perfetti come coppia di imbonitrice e suo relativo mago.
Quindi un ennesimo sfacciato, becero attacco alle donne di sinistra.

Allora mi sono chiesta: Ma come si fa a non capire a chi corrisponde in realtà quella coppietta? Io quella associazione l'avevo già fatta, da tempo, e credo anche molti altri italiani .
Il cavalier Vanni Markette (ex venditore di pentole e aspirapolveri) e il suo mago, o meglio i suoi maghi:
primo fra tutti quello che ha permesso la magica ascesa di FI : Marcelo Don Dellutri-miento, quindi segue l'esercito dei maghi della propaganda: Fede-miento, Vespa-miento, Feltri-miento... e con tutti gli altri bravi maghi-din-don , segue la lunga lista dei maghi Azzeccagarbugli, maghe, maghine , maghette... che prima o poi, scapperanno tutti quanti in comitiva in Brasile come il capostipite Don Nascimiento ( stavolta di tasca loro, senza beneficiare dei voli di Stato).... lasciando il povero Vanni Markette ad affrontare i giudici cattivoni.

Non vedo l'ora di vedere i Jacchetti - lecchetti del Vanni disoccupati e il nostro Daniele con un bel "Apple" nuovo di zecca e funzionante.

Adele ha detto...

La BBC sta trasmettendo un documentario - verità su quel che accade con gli immigrati africani che continuano a dirigersi via mare verso la Sicilia. Interessantissimo. Non perdetevelo

Anellidifum0 ha detto...

Era ora. Da bianco che ha avuto alcune relazioni con persone di colore, mi sento rappresentato dal Consiglio delle associazioni nere di Francia e spero che in questo processo il Cainano non riesca a farsi proscrivere.

CapaGira ha detto...

un netbookino o un qualcosina di usabile anche se un po' vecchiotto (magari xon xubuntu sopra) si trova dai....
dipende dalla zona in cui ti trovi;
qui dai terroni di sicuro :)

Anonimo ha detto...

Daniele non avrai mica trovato un posto di lavoro vero??
Con affetto..
il tuo Amico Padano

Adele ha detto...

Ho provato a scrivere una e.mail a Daniele all'indirizzo sensidaniele[at]gmail.com , ma mi dà "indirizzo inesistente". Qualcuno di voi sa dirmi qual è il suo indirizzo esatto di posta elettronica?

Paz83 ha detto...

almeno così non potrà dire che solo in Italia lo vogliono portare in tribunale

Anonimo ha detto...

Adele non sarai mica la nostra Rosy Bindi??!! aahah
Daniele anche se non c'è più il tuo blog spero che continuerai a farti una cultura su Radio Padania Libera!!
un saluto padano ad un blogger molto umano
Amico Padano

Adele ha detto...

"Adele non sarai mica la nostra Rosy Bindi??!! "

Perchè Anonimo, mi vedi forse più bella che intelligente?
Questa sarebbe una prova che gli uomini giudicano anche in assenza di riscontri, anche senza "vedere".


Per Daniele- Ehi Daniè dove sei finito, tutto bene compagno?

Rigitans' ha detto...

e che c'abbandoni proprio ora che i duri cominciano a giocare?

beh, sul resto...meno male che siamo in europa. silvillo il caudillo altrimenti non so come si sarebbe sbizzarrito in questa italia sgonfia.

il Russo ha detto...

Scusa Daniele, scorrazzando per la rete ho visto che sei fra i sostenitori di quest'autentica porcheria, dove sta l'errore?

http://asinorosso.blogspot.com/2008_04_01_archive.html

Anonimo ha detto...

ho visto Daniele...

daniele sensi ha detto...

Il Russo,
quel blog appartiene ad uno dei più fedeli lettori di Gad Lerner, conosciuto sul “Bastardo” quando a frequentare quelle pagine eravamo ancora quattro gatti. Ci si confrontava con civiltà e rispetto, pur pensandola in maniera diversa. Cos’ha quel blog di indecente? Chi lo amministra è un liberale - non è il sito di CasaPound, bensì di uno dei rappresentanti di quella “destra moderna ed europea” che da sempre auspichiamo, mi pare, come nostra antagonista. E poi è un blog di satira. E, primo, noi la satira non la vogliamo censurare, giusto? Secondo, si tratta di satira “pulita”, che non offende o dileggia con chissà quale pesantezza nessuno, ma che prende giusto di mira qualche vezzo della classe dirigente di sinistra. Terzo, quelle vignette spesso mi fanno sorridere: Vauro non mi basta; e –eresia!- c’è intelligenza anche a “destra”. E poi non sono “tra i sostenitori” di quell’angolo di web, come hai scritto tu: più semplicemente, per poterne “sfogliare” i contenuti con più agilità, ho aggregato il feed al mio feed-reader (dove, pensa un po’, tengo anche Il Foglio e Libero – ed inserirei anche La Padania, se questa fosse online..). Conosco bene certi meccanismi che da sempre avvelenano la nostra area politica, meccanismi che la Rete sta amplificando: la grana s’è però fatta più grossa, e dalle accuse di revisionismo si è passati a quelle dei bimbi-minkia che su Facebook subito gridano al fascista infiltrato. Ti lascio con questo link (http://www.youtube.com/watch?v=u7JR6yJlbgQ). E’ un brano che ironizza non sulla sinistra come in tanti che lo ascoltano credono, bensì su chi è di sinistra così, non si sa bene perché, senza consapevolezza. A cantare è Walter Di Gemma, un cantante vicino alla Lega. Ed è una canzone che mi piace. Quindi che che significa? Che io, nonostante tutto il lavoro svolto per mezzo di questo blog, magari, in fondo in fondo, nutro simpatie per la Lega? Se così fosse vorrebbe dire che della vita non ho capito proprio un ca**o. Ma avendo alle spalle una militanza politica piuttosto pesante, che mi ha fatto conoscere le odiose commissioni federali di garanzia quando ancora pensavo che tra compagni valessero di più le strette di mano che non gli statuti, ho ragione di credere che a non aver capito un ca**o siano coloro che si abbandonano a tali detestabili insinuazioni (che rispedisco al mittente, giacché -la psicanalisi insegna- a sospettare sono in genere coloro che hanno la coscienza sporca).

gioann pòlli ha detto...

Daniele, dopo questo ultimo tuo post, malgrado l'abisso che separa le nostre visioni diametralmente opposte - e, spesso, anche l'eccesso di faziosità che vedo nella tua pur legittima critica - mi viene spontaneo ri-offrirti tutta la mia stima personale.
gioann

ps: il podcast non l'ho dimenticato, è solo un ritardo dovuto a pura questione tecnica. Presto arriverà.

daniele sensi ha detto...

Grazie Gioann, e grazie a Beca, ad Andrea, a Punzy, a Sassicaia, a Ladytux, a Chiara, a CapaGira, a Rigitan's, e, ovviamente, ad Adele. E grazie anche all' "amico padano". Il problema è rientrato, quindi il lavoro può riprendere. Con l'inserimento, però, sul blog, di uno o due banner pubblicitari in più, necessari alla sopravvivenza del blog stesso. Ai compagni puritani che avessero da ridire su questa scelta e che magari frequentano questo spazio tramite un iPhone da 400 euro o un elegantissimo display LED della Apple, non ho giustificazioni da dare.

Adele ha detto...

"Vauro non mi basta; e –eresia!"
Condivido, la democrazia è a rule of play, a rule of joking.... "conflitto gioioso", ironico, spensierato"...
A proposito, Daniè, vai a leggere il commento che ha lasciato una certa Rosideldeserto sotto la vignetta dedicata alla Bindi, nel blog del nostro "ciuccio rosso".

Fosforo e cervello ha detto...

Bentooornato!!

Posso esprime la gioia comune?!

Saluti

antonio sensi ha detto...

Cmq l' I-PHONE costa almeno 499euro...

mozart2006 ha detto...

Bentornato anche da parte mia, cittadino Daniele!

Fosforo e cervello ha detto...

Illuminante...

Oggi ho visto da vicino, meno di 30 centimetri, una leghista. Ho capito che sono senza speranza, mi ha sfiancato.

Agitatissima e con il terrore dentro la testa, quello che non puoi eliminare nemmeno con le medicine, quello dovuto all'ignoranza e indotto dal ministro del terrore, Maroni.
Pare che aprano una piccola moschea nella nostra zona, chiarsco che ci sono piu' chiese che giardini quindi non vedo dove sia il problema.
Per il momento lasciamo perdere questa questione, quello che mi interessa sono le parole che la leghista ha usato per darmi la notizia.
Ha sentito? Aprono una moschea in via tal dei tali, senza permesso, aprono la moschea.
Chi le ha detto che non hanno i permessi?
Nessuno ma, quelli li', le aprono sempre senza permesso.
Ma coma fa a dire una cosa del genere se non ha verificato?
Non ha sentito cosa e' successo ieri?
Si, ho sentito, ed allora?
Quelli li' sono venuti in casa nostra e vogliono fare quello che vogliono, ma abbiamo gia' tirato su le firme e stasera la lega le porta in comune.
Ho capito allora dove e' il problema, non e' la moschea, siete voi ed i vostri deliri.
Ah, perche' lei e' d'accordo?
Certo, altrimenti potremmo tirare su le firme e far demolire l'isolato costruito dai salesiani, come hanno diritto loro han diritto anche quelli della moschea.
E' andata via sbigottita, dopotutto sono piu' nordista di lei, ma mi ha regalato una certezza.
L'ho sempre pensato che per avere cosi' paura dell'altro, del diverso, del colore, della razza si deve essere un po' carogne ma, soprattutto avere poco cervello.
Ho capto a chi si rivolge Salvini quando farnetica di autobus separati a quelli piu' imbecilli di lui.
Sembra impossibile ma invece ci sono, non tanti ma ci sono e qualche volta capita di vederli da vicino.
Ridevo tra me e me, pensando al terrore ineliminabile della leghista, lei pensa di risolvere allontanando gli altri ma la cura giusta sarebbe quella di allontanarsi dal suo cervello.
Questi qui, le li lasciamo fare, tra poco propongono le camere a gas per tutto cio' che la loro mente non riconosce amico, uguale, simile.

Da http://slasch16.splinder.com/post/21496930/Oggi+ho+visto+da+vicino%2C+meno+

Adele ha detto...

"altrimenti potremmo tirare su le firme e far demolire l'isolato costruito dai salesiani, come hanno diritto loro han diritto anche quelli della moschea."

E pensare, caro Fosforo, che gli arabi ci permettevano di costruire le nostre chiese, pure quando furono i nostri padroni. In Sicilia, durante la dominazione saracena, difronte alle moschee, i cristiani erano liberi di edificare i loro luoghi di culto, e spesso li dedicavano a San Michele Arcangelo ( l'angelo che schiaccia simbolicamente il demonio). Dopo la cacciata degli arabi ( soprattutto, nel XV sec, con la cacciata dei moriscos e la conversione forzata di ebrei e mussulmani ) che interessò tutti i domini spagnoli, quindi anche la Sicilia, tutte le sinagoghe e le moscheee furono trasformate in chiese cristiane. Dietro le facciate romaniche e barocche di tante chiese cristiane, all'interno, il visitatore scopre le meraviglie di quella civiltà: arabeschi,arcate ogivali, colonne ondulate e cancelli in ferro battuto di una bellezza unica.

Fosforo e cervello ha detto...

Adele,
è propio bella la Sicilia per questo.
LA grandezza delle mille culture e dei mille popoli...

Posso dire che a Istanbul c'è una bellissima chiesa dedicata a S.Antonio.

E' nel centro città e mi sembra monumento nazionale (o comunque tutelata dallo stato Turco)..

Se uno vuole vedere il mondo e le diverse culture ci riesce anche... a volte!

SAluti

Bruno ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
il Russo ha detto...

Scusda Daniele se ti rispondo solo oggi, o meglio ancora scusa se non ti risponderò dopo la tua delirante chiusa, credo solo che appoggiare e sostenere un blog che riporta cose come queste con la destra:
http://asinorosso.blogspot.com/2009/09/le-sorprese-di-concita.html
e poi passare all'incasso con la sinistra non sia molto elegante, ma io penso male, tu agisci peggio.
Siano gli altri a giudicare chi è coerente, i miei complimentoni.

Giuliano Falco: giulianofalco@gmail.com ha detto...

no! Proporio ora che ti ho scoperto, con notevole ritardo...
...e che cominciava a piacermi fare arrabbiare due o tre leghisti alla volta...
Non chiudere: resistere, resistere, resistere!
Giuliano Falco

daniele sensi ha detto...

@ Giuliano Falco,
tranquillo: questo post è di qualche mese fa. Crisi già superata.
;)

Posta un commento

ARTICOLI CORRELATI
 
Twitter fan box