lunedì 1 marzo 2010

Cose turche (Esclusivo: Daniele Sensi ha un volto!)

Volevo staccare da questo stato di trincea permanente per un paio di giorni. Rigenerarmi, lasciandomi travolgere dalla rilassata vertigine dei bazar e dal confortevole canto dei muezzin, capace di sradicarti la mente e l'anima da inutili pesantezze...





Ci ho provato, ma, anche ad Istanbul, alla fine a travolgermi sono state le manifestazioni di piazza





ps.: io sono quello senza barba. Quello con la barba è il turco (alias mio fratello) che ha avuto la bontà di ospitarmi.

18 COMMENTI:

Gina ha detto...

Buona vacanza a te,a saluti a tuo fratello.

Adele ha detto...

Sei proprio come ti ho sempre visto leggendoti: Ca-ri-nis-si-mo.
Buon soggiorno turco, Daniele...e mi raccomando non darti a cose turche, non bere, non fumare, non bestemmiare e tutte le altre robe che i buoni padani attribuiscono ai turchi

Anonimo ha detto...

Porta un narghile a Borghezio...buona vacanza.

Spirou ha detto...

Che splendore Istanbul, buone vacanze!

Fosforo e cervello ha detto...

Altro che sporche città italiane, Istambul è un gioiello!!

Taksim Ter!!

Buone vacanze.

Gan ha detto...

Non prendertela, ma davanti alla dimostrazione pratica del " kalos kai agathos" il fischio d'ammirazione è d'obbligo. E latine loquendo pure "..'a fregno!" è di prammatica! ;-)

crevalcorepadana ha detto...

La vedo un po' giù di corda! Successo qualcosa? :)))

crevalcorepadana ha detto...

La vedo un po' giù di corda! Successo qualcosa? :)))

Anonimo ha detto...

“1 marzo senza di noi” a Brescia vero sciopero bloccate 50 fabbriche
Scuole vuote, negozi chiusi. Coloratissimo corteo nella città con il 20% di migranti.

Brescia non delude. Anzi. E’ l’unica città italiana dove il 1 marzo è stato accompagnato massicciamente dallo sciopero dei lavoratori migranti e italiani, e non solo.

«Troviamo difficoltà ad ottenere spazi per la preghiera, il Comune mette sempre i bastoni tra le ruote. Per loro l’integrazione significa abbandonare l’Islam».

«Siamo la squadra di cricket, il sindaco ci vieta un campo dove allenarci», dicono. Tra loro una giovane promessa, gioca nella nazionale: «Se proviamo a giocare ci fanno una multa da 130 euro».

E i giovani della Lega Nord vennero un giorno davanti ai cancelli per distribuire volantini contro l’esperienza multietnica colpevole, a loro dire, di uccidere la cultura padana. «Ma noi invitiamo anche poeti dialettali bresciani» precisa Antonio Viceconte, professore di religione e responsabile dell’accoglienza degli studenti stranieri.

La piazza è gremita, decine e decine di nazionalità diverse, donne velate e ragazze musulmane col rossetto lucido, sikh con il turbante tradizionale e la famiglia al completo, africani con gli occhiali da sole, pakistani con bambini al seguito, vanno tutti in visibilio quando una bambina di origine pakistana, lunga treccia nera e voce angelica, prende la parola per leggere una lettera agli italiani razzisti sotto gli occhi del padre che quasi sviene dall’emozione: «Anche gli italiani erano migranti», dice Sarma.

giacinto2000 ha detto...

x crevalcore padana

siamo giu' quando vediamo siti internet che escono cliccando sopra il tuo nome,razza di idiota

crevalcorepadana ha detto...

Razza di idiota? Razzista!!! =)

Miki (Anarco-Leghista) ha detto...

Stessa grinte di travaglio. E poi dicono che le razze non esistono... Tutti uguali sti magnafiulin! Va be' buone feste e non ingrassate col turkish kebab (c'e' di meglio). Soprattutto il fratello.

Anonimo ha detto...

Adesso vogliamo anche la foto di Adele!!
E per rispetto degli amici turchi... Possibilmente con il velo!!!
;p
Amico Padano

daniele sensi ha detto...

Grazie Adele!

Adele ha detto...

@Anonimo ti accontenterò, non temere.
Mi farò un bel chador con le tende del mio salotto . Ma abbi pazienza, devo solo imparare come si scaricano le foto dalla mia bella macchinetta ( che ho comprato diciotto anni fa a London bridge)al computer.
Gli occhi e i capelli però te li voglio svelare : li ho molto simili a quelli del terrun Daniele. Tu svela il tuo nome, se hai il coraggio.

Anellidifum0 ha detto...

A Daniè, ma sei un figaccione, lo sai sì? Non ti ci facevo, chissà perché. :-)

daniele sensi ha detto...

:) Grazie Sciltian

Anonimo ha detto...

MIKI..son un metro e 80 per 72 kg...non sono grasso!!! è la foto modificata con photoshop per risaltare Daniele...prossimamente ne faccio pubblicare una in cui sfilo

Posta un commento

ARTICOLI CORRELATI
 
Twitter fan box