sabato 22 maggio 2010

Detesto gli sgomberi dei centri sociali

Soprattutto quando a firmarne le ordinanze sono sindaci di sinistra. E soprattutto nel Mezzogiorno, dove i centri sociali, con la vita che gira loro attorno, vogliono dire territorio sottratto alle mafie. Sfrattare i ragazzi del Cloro rosso significa sfrattare spazi di cultura, di cittadinanza attiva, di solidarietà, di antirazzismo... Non chiuderti partito nelle tue stanze: rimani amico dei ragazzi di strada.

d.s.

7 COMMENTI:

Anonimo ha detto...

Difendere il PD e i radicali povero pirla che questo è il risultato...!!

RIPETO: "PIRLA"

Anonimo ha detto...

@ Ripeto Pirla:

Difendiamo la grammatica innanzitutto!
Il verbo infinito dove l'ha imparato, nei fumetti di Bilbolbul?
Il CHE? È vivo e lotta con noi, ma nella sua frase non c'entra una ceppa.
Lei fa spreco di puntini. Ne ritiri qualcuno e investa in almeno una virgola.
Ora riformuli il concetto e forse capiamo cosa voleva dire, ha capito Sig. Pirla?

Antonio Lo Nardo ha detto...

Daniele, ma non è meglio se il Comune interviene e ristruttura la scuola ?

daniele sensi ha detto...

@ Antonio,
no, se la ristrutturazione è solo un pretesto per far fuori il centro sociale (discorso diverso sarebbe stato se il Comune avesse preso la sua decisione assieme ai ragazzi del Cloro, e non contro di loro).

Antonio Lo Nardo ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Antonio Lo Nardo ha detto...

Io non ho un'opinione pregiudizialmente positiva sulle occupazioni dei fabbricati per farne centri sociali.
Anzi direi che la mia indole tendenzialmente legalitaria mi spinge a guardare a queste esperienze con più di un sospetto.

Detto questo, direi che occorre distinguere caso per caso.

Nel caso specifico: perché un sindaco (=una comunità), per realizzare una scuola, deve chiedere il permesso a chi occupa quel fabbricato ?

bozzantonio ha detto...

Non si deve realizzare nessuna scuola... il fabbricato(che in precedenza era una scuola), abbandonato da anni, secondo il comune di taranto è fatiscente e non risulta sicuro, invece è stato pienamente ristrutturato dai ragazzi del CloroRosso (che hanno anche realizzato una palestra sociale!). Ora il comune ha firmato lo sgombero fregandosene delle oltre 200 iniziative realizzate dal Csoa.
Tutte le info qui: http://www.facebook.com/group.php?gid=71410343518

Posta un commento

ARTICOLI CORRELATI
 
Twitter fan box