giovedì 27 maggio 2010

Temo ci sia una relazione

Nella stessa giornata in cui il premier, in un consesso internazionale, cita i diari di Mussolini paragonandosi a "colui che era considerato un grande dittatore" ("... era considerato", ovvero la storiografia e la Memoria retrocesse a voci di corridoio), il ministro Frattini attacca Amnesty International, definendone "indegno" il rapporto annuale sui diritti umani, che contiene contestazioni alla politica dei "respingimenti" praticata dal nostro governo.

Update: assolutamente da leggere, sul tema, questo post di Federica Sgaggio.

6 COMMENTI:

Spirou ha detto...

consesso è un refuso niente male in un post dedicato a Berlusconi ;)

Gina ha detto...

Una curiosità:la frase citata è tratta dai veri diari,del dittatore, oppure dai falsi diari rivelati da Dell'Utri?
Certo che c'è relazione.

daniele sensi ha detto...

@ Spirou,
in che senso refuso?

Spirou ha detto...

pardon, strafalcione mio, ho frainteso consesso con consen(s)o uh uh uh

gianni ha detto...

nel blog della sgaggio occorre il login per il commento, percio' scrivo a te il commento che m'e' venuto in mente leggendo il suo [scusa per la triangolazione, ma mi sa che ti tocca :-) ]:

in realta' c'e' gia' chi ha accostato l'aggettivo grande al sostantivo dittatore: si trattava di un genio nel suo campo e sono pressoche' certo che SB si ispiri moltissimo, nel suo modo di fare e nelle sue "uscite" pubbliche, al genio in questione; si tratta di Charlie Chaplin.

Sfortuna nostra vuole che l'ispirazione sia inconscia e non esplicita e voluta. Ma non si possono avere tutte le fortune...

federica sgaggio ha detto...

Grazie.
Federica Sgaggio

Posta un commento

ARTICOLI CORRELATI
 
Twitter fan box