giovedì 17 giugno 2010

E' finalmente possibile segnalare il ministro Maroni

Antonio Manganelli, capo della polizia di Stato, ha annunciato la prossima costituzione di un ufficio centrale per il monitoraggio ed il contrasto delle discriminazioni a danno di omosessuali, ebrei ed immigrati.

Ma può la polizia mettersi contro il governo?

6 COMMENTI:

Luca t ha detto...

Fantastica! Complimenti.

Luca T

Andrea ha detto...

Non male se mettessero un numero verde. Potremmo sommergerli di segnalazioni..

Anonimo ha detto...

Penso proprio che senza il permesso, o il tacito assenso del governo (in primis del min. Interni)dubito si sarebbe potuto istituire una simile iniziativa. Altresì dubito che sia nato per cercare di denunciare chi governa. Se il governo, o se un corpo alle dirette dipendenze dello Stato, promuove iniziative volte a stroncare simili degenerazioni non resta che augurarsi che agiscano per il bene comune, senza farsi strumentalizzare.

Un cittadino Lombardo

daniele sensi ha detto...

Ed io che credevo fossimo alla vigilia di un colpo di stato...

Anonimo ha detto...

Quacuno avvisi Manganelli che le discriminazioni a danno di omosessuali e immigrati è in aumento in Italia grazie alla Lega di Maroni e a una parte della destra che sono al Governo proprio perchè hanno cavalcato le paure degli italioti.
Non mi pare che,oggi in Italia esiste un problema per gli ebrei.Forse sono disinformata.Oppure Manganelli prevede che in futuro...

Anonimo ha detto...

Questo post è semplicemente sublime

Posta un commento

ARTICOLI CORRELATI
 
Twitter fan box