martedì 8 giugno 2010

Gad Lerner nutre scarsa fiducia nella vigliacca imbecillità di certo giornalismo italiano

La caccia alle streghe era già partita:

10 COMMENTI:

mozart2006 ha detto...

Daniele, è stato ritirato il cosiddetto "emendamento salva-pedofili" del Ddl sulle intercettazioni.
Penso che sia utile ricordare chi lo aveva proposto:
sen. Maurizio Gasparri (Pdl), sen.
Federico Bricolo (Lega Nord Padania), sen. Gaetano Quagliariello
(Pdl), sen. Roberto Centaro (Pdl), sen. Filippo Berselli (Pdl), sen. Sandro Mazzatorta (Lega Nord Padania) e il sen. Sergio Divina (Lega Nord Padania).

Io Leggo Solo Feltri ha detto...

Se a Nocera era falso, a Prato purtroppo era tutto vero!

(confermato da testimoni e Carabinieri)


Tre rom hanno cercato di rapire un bimbo di un anno e mezzo mentre giocava sul balcone di casa. L'episodio è accaduto in un quartiere di Prato. Un vicino di casa ha evitato il peggio allontanando i tre malintenzionati e avvertendo i genitori del piccolo, che si trovavano all'intero dell'abitazione.

I carabinieri del comando provinciale di Prato hanno subito fatto scattare le ricerche per rintracciare i colpevoli del tentato rapimento.

Il tentato rapimento è ritenuto serio e preoccupante dai carabinieri. Per questo, precisano i militari, non vengono fornite informazioni sul luogo esatto dell'episodio. Un modo per tutelare la famiglia e l'unico testimone.

Il vicino di casa ha visto che un rom, già entrato nella proprietà di un condominio, si sarebbe avvicinato al muretto del balcone dove il bambino stava giocando e avrebbe teso le braccia per afferrarlo. Il piccolo per la paura si è immobilizzato e non ha chiamato aiuto anche se i genitori erano in casa. Lo stesso testimone ha notato due donne, entrambe rom, che stavano aspettando nel parcheggio condominiale.

http://www.tgcom.mediaset.it/cronaca/articoli/articolo483479.shtml


Posso capire che sugli immigrati in generale ci possano essere posizioni distinte con la (più che opportuna) tolleranza zero proposta dalla Lega.

Ma i Rom... certo ci vuole un bel coraggio a difenderli!

mozart2006 ha detto...

La notizia è ufficiale: Roberto Calderoli affiancherà Nelson Mandela durante la cerimonia che precederà la partita Sud Africa - Messico.
L'anziano leader desidera provare un'ultima volta l'ebrezza di avere
al suo fianco un secondino Afrikaaner.

Anonimo ha detto...

vai a lecare il culo a fetri!!!

daniel ha detto...

@LEGGO SOLO FELTRI. iO NON CAPIRE PERCHE' VOI ITALIANI AVERCELA TANTO CON ETNIA ROM. IO CREDO CI SIANO SOLO PERSONE O BUONE O CATTIVE, PERSONE CHE RUBBANO PER VIVERE E PERSONE ONESTE COME ME E MIA FAMIGLIA, PER ESEMPIO. POPOLO ROM E' SEMPRE STATO PERSEGUITATO DURANTE TUTTA SUA STORIA, PERCHE' VOI CONTINUATE A FARE QUESTO A NOI? SALUTI

Gina ha detto...

@ Daniel,se dici"voi italiani"fai lo stesso errore di coloro che usano dire"i rom".
Sono gli italiani imbecilli e ignoranti che fanno distinzione di razze.Per fortuna,nella nostra società la maggioranza di persone è
cosciente che un Paese per definirsi civile non può fare distinzione di razza,di ceto,o di cretinerie varie.

Anonimo ha detto...

@Gina: io stavo schiumando con l'assicuratore che ha usato due volte il termine "razze straniere" per promuovere la tutela legale nell'assicurazione della macchina. E più parli con la gente (quella normale, quella che un blog non sa cosa sia), più ti accorgi che c'è una sempre più diffusa ignoranza, su tutto.
Basta guardare anche quanta gente è favorevole al nucleare... il lavaggio del cervello è ormai completo.
Ale.

Spirou ha detto...

le razze esistono come è vero che esistono solo tedeschi biondi, solo meridionali bruni, e solo settentrionali leghisti

Anonimo ha detto...

non esistono "razze" umane. A qualcuno dispiacerà saperlo, ma geneticamente tra un bianco e un nero ci sono differenze paragonabili a quelle tra due bianchi. Per parlare di razze umane (comunque impropriamente) forse si dovrebbe tornare agli australopitechi (qualcuno c'è rimasto, probabilmente)

Anonimo ha detto...

E tra un bianco e una banana la differenza genetica e' solo del 40 %. Visto che il 60% di patrimonio genetico e' in comune. E quindi? Che si fa? Niente piu' frappe'? Tra l'altro pare che tra un paraculo bianco e un ipocrita di colore la differenza genetica sia solo dello 0,3 percento! Non vi sentite sollevati da cio'? Cio'

Posta un commento

ARTICOLI CORRELATI
 
Twitter fan box