sabato 3 luglio 2010

Volksaufklärung und Propaganda Ministerium



14 COMMENTI:

El Salvan ha detto...

Il primo video OK, è propaganda...ma abbastanza scontata, roba già vista (già Alfano tento, tempo prima, di far passare l'idea che fossimo TUTTI intercettati e che le itnercettazioni fossero costosissime e quasi inutili).

Ma è il secondo video che è l'apoteosi, è qui che si mostra il genio propagandistico: notate come perfino l'intercettatore non suoni tanto entusiasta del suo lavoro...tono triste, mogio...è un lavoro stancante e alienante cavoli! Tutto il tempo con ste cuffie in testa...altro che la catena di montaggio. Diamine, quasi quasi gli farebbero un favore a lasciarlo senza lavoro.

gina ha detto...

Cazzate. Fra le mie conoscenze ci sono persone intercettate,e per questo vengo intercettata anch'io? Bene.Sono contenta.Perchè c'è qualcuno che veglia sulla mia sicurezza,e se fra le mie conoscenze ci sono dei poco di buono preferisco saperlo e agire di conseguenza.
Non temo la magistratura che fa il suo dovere.Temo i corrotti e i corruttori,di ogni genere.
gina

MacRaiser ha detto...

Il tuo profilo su FB non mi e' piu' raggiungibile. Ti vedo sulla bacheca degli amici eccetera, ma per FB tu non esisti. Si saranno incazzati per il tuo avatar?

EnX ha detto...

…è vero, sei stato blindato in FB. Staranno rosicando per via di GoogleMe?

Dannox ha detto...

Intercettatore = Ascolta le vite degli altri.
Ma và? Che scoperta! Peccato che lo faccia mica perchè è un maniaco!!

paggio ha detto...

Il secondo filmato è puramente montato, i sistemi di intercettazione di adesso (ma pure di 10 anni fa) mandano una notifica via mail con il file mp3 della trasmissione e uno se la può ascoltare con calma quando vuole.

Filippo ha detto...

ho appena provato e si può pubblicare questo post su facebook..

daniele sensi ha detto...

Filippo,
se ne può pubblicare solo il permalink,senza titolo né sommario né immagine. Il che, nel flusso continuo di Facebook, significa non pubblicarlo (a meno che non si clicchi sulla stringa dell'indirizzo modificandola e magari aggiungendo in alto un commento, ma in quanti sono disposti a perdere tanto tempo?)

Umberto ha detto...

Uaw, una bella lezione di propaganda!

El Salvan ha detto...

@paggio: infatti come facevano notare su Il Fatto, quello dietro al paravento con la voce modificata poteva pure essere Minzolini XD

Emanuele ha detto...

Servizi vergognosi, in particolare il primo. Il secondo è più ridicolo che vergognoso, ed è parecchio vergognoso.

PS: Sensi, hai modo di evitare che gli annunci di Google siano riferiti a confessioni religiose o sette? Visto che appaiono proprio in mezzo alla barra di destra, subito sopra il "questo blog esiste grazie a..." sembrano "sponsorizzati" dal blog. E non sono sicuro tu sia a favore di Scientology :)

Anellidifum0 ha detto...

Grazie al cazzo che "sono stati pochi i processi di mafia basati ESCLUSIVAMENTE sulle intercettazioni telefoniche"! Potevano anche aggiungere: "sono stati pochissimi i processi di mafia tenuti in anni bisestili basati ESCLUSIVAMENTE sulle intercettazioni telefoniche". In un processo si portano quante più prove di può per incastrare il reo, non è che basti una o più intercettazioni. Questa è mera deontologia professionale per un PM.

Proprio quella che manca ai propagandisti del Tg1.

Cmqe grazie per averli postati, io non li avrei mai visti sennò.

daniele sensi ha detto...

@ Emanuele,
grazie della segnalazione (io non visualizzo i banner dinamici poiché navigo coi plugin di blocco flash attivati): se intercetti nuovamente quella pubblicità e mi fornisci l'indirizzo esatto verso cui punta, posso provare a inibirne la visualizzazione su questo blog.
(Comunque gli adsense l'ho messi sopra "questo blog vive grazie a..", e non sotto, proprio per evitare fraintendimenti ;) )

Gioann Pòlli ha detto...

@Daniele: in effetti, ogni tanto sorrido quando vedo nella tua pagina la pubblicità della "medaglia miracolosa"... :)

Gioann

Posta un commento

ARTICOLI CORRELATI
 
Twitter fan box