mercoledì 25 agosto 2010

Cercansi volontari

Che si immolino alla causa e telefonino a Radio Padania per chiedere al conduttore di turno se sia vero che qualche annetto fa, per salvare il Carroccio dalla bancarotta, Umberto Bossi abbia ceduto al Cavaliere la titolarità del logo della Lega. Così, giusto per vedere l'effetto che fa.

11 COMMENTI:

Zeol ha detto...

Ma è un articolo pazzesco O__o
Apparte che questo pezzo:
«Con lui - continua la giornalista - ho sempre avuto un rapporto bellissimo. Una relazione che, a differenza di altre donne all’interno della Lega, non aveva alcuna implicazione sessuale»
Mi fa pensare: "Anche Bossi= Papi?".

P.s.: da notare che come sempre in Italia tutto si lega, ci sono sempre gli stessi dannattissimi nomi in tutte le vicende: Brancher, Fiorani, Silvio.

antonello ha detto...

http://www.youtube.com/watch?v=nNt1ynM5t5A&feature=player_embedded

Anonimo ha detto...

Ecco, il giorno in cui Bossi dovrà spiegare ai leghisti che ha venduto il simbolo della Lega a Berlusconi, io mi prenderò una bella confezione di pop corn gigante, mi siederò e mi godrò la scena

Marco Mattiolo ha detto...

[...]Ora viene fuori che i leghisti, a Berlusconi, gli hanno letteralmente venduto il simbolo del partito...[...]

http://marcomattiolo.blogspot.com/2010/08/ehi-era-un-modo-di-dire.html

Il bergamasco ha detto...

Suvvia, solo gli stolti dicono che Bossi è un politico di razza. E' sempre stato un imbroglione, e infatti va d'accordo col "piazzista", e la Lega non è altro che la "fabbrichetta" per famiglia (vedi il trota) e amici. E i pesciotti leghisti che abboccano e credono alla Padania.
Poverini, li stanno mettendo in miseria.

mozart2006 ha detto...

Se vi fate un giro sui siti legaioli-papiminkia, la questione viene liquidata con uno sprezzante "Non ci sono prove".

Tuttavia, fino a questo momento nessuno ha smentito e/o querelato questa signora...

gianni ha detto...

sono d'accordo col bergamasco: bossi e' il classico uomo della strada con un minimo di fiuto per gli umori popolari, come lo era l'attore giannini dell'Uomo Qualunque.

l'UQ e' durato pochi anni dopo la seconda guerra mondiale in circostanze diverse (il mondo diviso in due poli, e la transizione post-bellica e' finita il 18 aprile del 1948); la lega e' durata perche' l'italia era e tuttora e' in transizione.

per il resto, scopo di bossi era di trovare un modo per sbarcare il lunario una volta scoperto che era incapace sia di studiare che di mettersi a lavorare (poca voglia, poverino).

gli ha detto piu' che bene visto quanto e' accaduto. ma al di la' della veridicita' del fatto in questione sarebbe ora di riflettere sul fatto che l'italia e' dal 1994 in mano a questi omuncoli.

chiara ha detto...

va be'non mi stupisco più di niente ma questa è proprio grossa

Anonimo ha detto...

Io ho scritto chiedendo se è vero a Samy Varin quello di Padania sveglia!
Vediamo se e cosa mi risponde

daniele sensi ha detto...

@ Anonimo,
fammi sapere.

Tòne, el tirabòre ha detto...

Qui a Bergamo siamo sommersi da queste camicie verdi. Ma arriverà il giorno in cui dovranno aprire gli occhi, e allora anche il Calderoli passerà per il venditore di fumo che realmente è...

Ol rierà el dé che i derverà fò i öcc, e alura i se la ciaperà po' à col Calderöl.

Posta un commento

ARTICOLI CORRELATI
 
Twitter fan box