venerdì 19 novembre 2010

La sola democrazia al mondo

in cui siano membri del governo a stabilire scaletta e lista degli invitati di un programma televisivo:


Ripeto quanto scritto altrove: alla legittima richiesta di rettifica o di replica, è consuetudine, nei paesi normalmente liberi, ottemperare limitandosi a dar lettura, nel corso della prima trasmissione utile, dei rilievi sollevati dalla pretesa parte offesa. Parte offesa che, nel caso di specie, non è Roberto Maroni, ma la Lega nord: è il segretario federale di quel partito che avrebbe dovuto inoltrare le proprie contestazioni, non il ministro dell'Interno.

9 COMMENTI:

Anonimo ha detto...

Tendo conto delle condizioni fisiche di Bossi è meglio mandare uno dei più rappresentativi della LN, anche se è ministro degli Interni, un po' come Fini fa il presidente della camera e il leader dell'opposizione nella maggioranza.
Nulla di scandaloso.
E' il cavallo di troia dei partiti nazionali invece il vero scandalo, nonchè il grande guaio della terra di cui faccio parte.

Un cittadino Lombardo

CoB ha detto...

Democrazia?

Santiago ha detto...

È assurdo, vero?... quel leghista di maroni poi...

Piuttosto mi chiedo, le critiche che Travaglio ha rivolto a al programma, erano cosi gravi? io ho scritto ovunque, sul mio blog, su blog altrui e sui forum: secondo me Travaglio aveva ragione quando accusava Via con me di "conformismo di sinistra". Il fatto che abbiano accettato Maroni è una conferma, no?

il PADANO ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
eL tiZ ha detto...

le cosa più divertenti di questa vicenda sono a mio avviso due:

1 - Maroni in settimana si è lamentato di non aver la possibilità di controbattere alle parole di Saviano.
Se n'è lamentato a "Porta a Porta", a "L'ultima Parola" e a "In Mezz'ora".
il tutto in 5 giorni.
Finalmente avrà la possibilità di dire la sua a "Vieni Via Con Me"

2 - L'affermazione di Maroni riguardo la sua presenza a VieniViaConMe: "Mi hanno invitato quindi ho accettato l'invito".
HA ACCETTATO L'INVITO?!?!?
ohh ma che buon cuore! è stato davvero cortese il Sig. Ministro a voler accettare l'umile invito in trasmissione.
e pensare che a me era parso che fosse andato in giro per mezz'italia a battere i piedi che voleva andare da Fazio..

al di là del contenuto delle parole dette da Saviano direi che il Ministro dell'Interno si è comportato in modo decisamente poco istituzionale e serio.

tiz.

Padanina ha detto...

come tutti i comunisti siete falsi e arroganti...
meritate di essere compatiti

la PADANIA e' vicina !

W LA LEGA !!!

eL tiZ ha detto...

@Padanina,

"come tutti i comunisti" quali? chi? di chi parli?

"la PADANIA è vicina" a cosa?
ti prego di essere più precisa e copmleta nelle tue constataizoni, soprattutto quando parli di cose astratte ed immaginarie.

p.s.
stranamente non abbiamo letto tuoi commenti nei post
http://danielesensi.blogspot.com/2010/11/comunicazione-di-servizio-per-i-giovani.html
e
http://danielesensi.blogspot.com/2010/11/addio-mondo-crudele-spariti-i-giovani.html

grazie

tiz.

Santiago ha detto...

eL tiZ: guarda che sono solo dei troll... lasciali perdere che fanno ridere da soli. Voglio vedere poi cosa cazzo dice Maroni stasera, ancora più da ridere.

mozart2006 ha detto...

Ma che ci fa Maroni da Fazio?

Cos'è, sta smentendo che gli avvinazzati della Lega sono stati eletti coi voti della 'ndrangheta?

Pure al tg1 han fatto vedere lo scempio che stanno facendo alla città di mio padre.

Una manica di fancazzisti ignoranti fatti eleggere e tenuti per le palle da un'organizzazione criminale

Posta un commento

ARTICOLI CORRELATI
 
Twitter fan box