martedì 15 marzo 2011

Quando i rompiscatole si uniscono

Radicali italiani più Valigia Blu, ovvero il rilancio in chiave 2.0 dell'Anagrafe pubblica egli eletti, la campagna promossa dai Radicali nel 2008 "per la riforma in direzione anglosassone della trasparenza nelle istituzioni politiche italiane ed europee con l'idea di pubblicare su internet i dati riguardanti le presenze, lo svolgimento dei lavori, i risultati, gli stipendi, gli emolumenti, le consulenze, i pagamenti, di tutti i politici eletti e di tutte le persone che ricoprono un ruolo politico pubblico".

Il principio è quello degli "open data", sistema che già ha dato modo a Rita Bernardini ed Emma Bonino di rendere disponibili, online, gli estremi delle collaborazioni e delle consulenze di Camera e Senato con relativi elenchi delle ditte con le quali sono in corso contratti di lavori, forniture e servizi.

Il fine: "Pubblicare online i dati patrimoniali dei deputati e senatori", affinché sia "possibile conoscere non solo reddito, pensione, rimborsi spese di ogni parlamentare, ma anche le sue proprietà immobiliari, i pacchetti azionari che detiene, gli incarichi che ricopre in consigli di amministrazione e altri organismi, le sue spese elettorali".

L'ostacolo: "Appellandosi alla legge sulla privacy, deputati e senatori possono rifiutare di rendere pubblici questi dati".

Cosa possiamo fare: "Se saremo in tanti, deputati e senatori non potranno sottrarsi dal dare il loro personale contributo alla trasparenza della politica e delle istituzioni".

Cosa puoi fare: firmare la petizione e inviare una email ad un parlamentare selezionato in automatico per te dal Wikileaks degli eletti e dei nominati.

Una trasparenza a portata di click, per ogni cittadino. Sul sito del progetto openpolis sono sin da ora consultabili le dichiarazioni patrimoniali dei deputati (7,14% del totale) che già hanno prestato il proprio consenso alla pubblicazione.

Radicali italiani più Valigia Blu - una miscela esplosiva.

Falla girare, falla girare.

3 COMMENTI:

Anonimo ha detto...

Votate NO e fate girare!
http://www.ilgiornale.it/sondaggio_1a.pic1?PID=199

Anonimo ha detto...

purtroppo oggi un radicale l'ha fatta grossa.
http://www.repubblica.it/politica/2011/03/16/news/garante_per_l_infanzia_governo_battuto_due_volte-13674122/?ref=HRER2-1

uomostufo ha detto...

Ma il miserabile Ministro Brunetta
cosa dice?

Posta un commento

ARTICOLI CORRELATI
 
Twitter fan box