lunedì 23 maggio 2011

Matteo Salvini: "Spunti positivi anche nel programma di Pisapia"

"Sono due visioni di città diverse, ma ci sono spunti positivi anche nel programma di Pisapia": sarà per il suo passato da "comunista padano", o sarà perché lui, le "balle", non ha intenzione di tagliarsele, ma lo ha appena dichiarato, ai microfoni di Radio Padania, l'agit-prop leghista Matteo Salvini.

Un contrordine-compagni che ora fa temere reazioni scomposte della base. Pare che i duri e puri della Lega, sgomitando per essere i primi a dare l'esempio, già si stiano aggirando, in quel di Busto Arsizio, alla forsennata ricerca di carovane circensi cui aggregarsi.

9 COMMENTI:

Zacforever ha detto...

Sara' stato ubriaco.

Ciao
Zac

Anonimo ha detto...

il vento sta cambiando e la dirigenza lagaiola è già pronta al salto della quaglia

italioti

Asso di Bastoni ha detto...

AFFOSSARE LA MORATTI
PASSAPAROLA

Anonimo ha detto...

la situazione in Via Padova a Milano è degenerata in questi anni di malgoverno di centrodestra,tant'è vero che fu Bossi stesso a gettare benzina sul fuoco quando uno dei suoi invocò rastrellamenti..facile abbaiare e fare proclami deliranti quando non si è al governo.Vero Salvini?

Anonimo ha detto...

Porchezio e Pony nonostante le dichiarazioni di circostanza stanno già mobilitando i loro contatti per farli votare contro la Moratta, adesso anche Salvinucci cerca di salire sul carro del vincitore

Anonimo ha detto...

tanto peggio tanto meglio

grande max

affossiamo la moratti

xyl ha detto...

@ anonimo

Forminchioni e Davide Pony lavorano per la sconfitta della sindaca perchè sperano così di ridimensionare l'asse fra il prode Salvino e Boy Georgetti

non capiscono che sfasciando il centrodestra milanese inizierà un effetto domino che metterà i centrodestri fuori prima dalla provincia e poi dalla regione. i ciellini riusciranno a infilarsi nel centrosinistra (alcuni lo stanno già facendo) ma i seghisti dovranno trovarsi un lavoro onesto.

a cominciare da Salvino e Pony

mozart2006 ha detto...

Resta un fatto, dopo questa campagna elettorale: il primo segretario di partito di opposizione che si alza in piedi e dichiara “con la Lega si puo’ parlare, non è razzista” sarebbe da gonfiare come una zampogna.

Alfredo, un borghese del Nord ha detto...

Mi associo alla campagna
AFFOSSARE LA MORATTI

Posta un commento

ARTICOLI CORRELATI
 
Twitter fan box