mercoledì 19 ottobre 2011

La palla è mia

5 COMMENTI:

Anonimo ha detto...

Questa è quasi una buona notizia:se si comportano in questo modo riescono a perdere un sacco di elettori,spaccare il partito e forse,anche a far cadere il governo.

Spero che lo accontentino.

Vanni.

Claudio ha detto...

Oltre il vecchio nepotismo, ora siamo ai partiti ereditari, con tanto di dote di elettori garantiti. Ci credo che difende il papi, ci mancherebbe

Dombrechi ha detto...

a metà degli anni '90 segretario nazionale del Piemonte era Farassino, il noto attore e chansonnier. un gruppo di una novantina di militanti presentò una mozione per ottenere maggiore democrazia interna. furono espulsi in 127 (melius abbundare...).
a sua volta un paio di anni dopo il negus Bossi buttò dalla finestra il Farassino per + o - lo stesso motivo. e la storia si ripete...

Generazione Porchezio ha detto...

Il parallelo comunque non regge.Negli anni che dici lo Scarroccio era in piena forma,oggi è un cadavere da 3% nelle mani di ufologi e cartomanti.Se è sopravvissuta in questi anni è solo grazie a quegli amministratori locali che adesso vorrebbero espellere.Che si suicidino pure per gaudio nostro e di tutte le persone oneste del nord come del sud

miriam ha detto...

scompariranno dalla sera alla mattina come è stato per la dc

Posta un commento

ARTICOLI CORRELATI
 
Twitter fan box