martedì 4 ottobre 2011

"Suonavo la cornamusa bergamasca. Mi ha risposto E.T."

Due anni di "Padania misteriosa", la trasmissione cult (per chi mi segue su Facebook) di Radio Padania, in un articolo solo. Sull'Espresso.

11 COMMENTI:

bepi ha detto...

con i deliri sugli alieni sono riusciti perfino a sputtanare la tradizione musicale del baghet

senza la minima vergogna

Generazione Porchezio ha detto...

Articolo come sempre interessante, il "fisico ingegnere aereospaziale" e un ex compagno di corso di Bossi alla scuola radioelettra?

bepi ha detto...

vi risulta che questo Alfredo Lissoni in seguito alla sua collaborazione con questa radio sia stato ammesso all'ordine dei giornalisti o stia registrando le puntate con lo scopo di farvisi ammettere?

niente di più facile che accada

Generazione Porchezio ha detto...

Di sicuro ci starà provando, comunque questo Alfredo Lissoni e uno dei collaboratori storici di Borghezio e ciò la dice tutta.

Anonimo ha detto...

A LAVORARE

E.T. telefono Legaaa ha detto...

@ Anonimo

Il comico radiofonico è un lavoro come un altro.

venetix ha detto...

ma quindi se uno mentre dorme và in astrale rischia di ritrovarsi nel mezzo di qualche ronda astrale con borghen e compagnia brutta?le tasse aereoportuali per l'astrale sono di 120 euro come per londra?fatemi sapere,grazie

Anonimo ha detto...

leghisti su marte

Ciubecca ha detto...

@ bepi

rrrrRRR! RRRRRR! RRRRRR! GGLL LLRRRR-rrrRRR!

Idee per la Galassia dei Popoli ha detto...

Concordo in pieno con Ciubecca, siamo stanchi di questi comunisti scettici per natura.

david ha detto...

Articolo impressionante nel suo genere, molto ben scritto.

Posta un commento

ARTICOLI CORRELATI
 
Twitter fan box