domenica 13 novembre 2011

La prova definitiva che la storia del complotto è una cagata pazzesca

"L'Italia è oggi una realtà alla mercé di un un gruppo internazionale trasversale che gestisce il Nuovo ordine mondiale. Tenete presente che Monti è persona legata alla Commissione Trilaterale e al Club Bilderbeg, che di quel gruppo sono espressione. Di conseguenza che cosa potete sperare? Assolutamente nulla: questo gruppo internazionale è terrorizzato dalla possibilità che una realtà esterna possa destabilizzare il loro potere e quindi, per timore di isterismi di massa, allucinazioni e fenomeni di disordine pubblico da parte di un'opinione pubblica impreparata, fino all'ultimo gli alieni e gli UFO saranno una scomoda realtà da negare a tutti i costi".
Radio Padania, 12.11.2011

52 COMMENTI:

Santiago ha detto...

92 minuti di applausi

Simone ha detto...

Non condivido la tua presa di posizione.
Sebbene io sia ostile alla Sega di Bossi anche più di te mi limiterei ad ammettere che nella loro ignoranza, per una volta, a fuoria di parlare a fiume qualcosa di giusto l'hanno detto.
D'altro canto non è che le Lega sia ostile a questi club di potere perché il percorso programmatico che ha sostenuto in questi anni (al di là della facciata che si è data con la base elettorale) è assolutamente pro-capitalismo, pro-global, pro-banche.

Non mi dilungo oltre, senza scomodare complotti (i complotti non esistono, esistono solo i fissati coi complottisti) se ti va leggi i miei ultimi due articoli per vedere come la penso su Monti e Papademos.

Un grosso saluto

Anonimo ha detto...

Questa è la prova definitiva che la Lega è una cagata pazzesca!
Le teorie sui complotti hanno fondamenti di verità(es. le torri gemelle di New York sono crollate davvero),tuttavia essendo teorie spesso sono anche un po' troppo romanzate.
Stranamente la Lega le sta sdoganando ora che il governo di cui faceva parte è stato abbattuto,come se il Bilderberg o la trilaterale esistessero da ieri.

Vanni.

daniele sensi ha detto...

@ Vanni,
in Lega è da anni che si parla di Bilderberg e Trilaterale.

osservatrice ha detto...

Chi è il genio?Ortelli,Lissoni o qualche nuova scoperta?Ma soprattutto chi sono il direttore e il responsabile del palinsesto di Radio Padania?

miriam ha detto...

@ simone

sta a te decidere se fare come giulietto chiesa che ha preso le distanze da maurizio blondet per non essere confuso con lui e le sue teorie o se preferisci metterti sullo stesso piano di borghezio e compagnia brutta

gli antiglobalisti democratici sono a un bivio

Anonimo ha detto...

ma poi TREMONTI grandissimo amico della lega non è da sempre ospite proprio delle riunioni del bildenberg? la solita schizofrenia legaiola

daniele sensi ha detto...

@ Osservatrice,
la trasmissione è Padania misteriosa, di Alfredo Lissoni. A parlare è il presidente del Centro ufologico nazionale. Direttore della radio è Matteo Salvini; coordinatore dei media "padani" è Renzo Bossi.

Naruto ha detto...

nun dimenticamo ch'er gomblotto è contro la chiesa per fortuna li dedevacantisti amici d'ortè ogni tanto eleggono quarche papa novo

http://www.ex-cult.org/Groups/Landmark/landmark-cherries.dir/grisroma/news/news_notizie99_b.htm

Generazione Porchezio ha detto...

A proposito di link, Daniele hai fatto caso al logo del Centro Ufologico Nazionale?

http://www.centroufologiconazionale.net/centrou.htm

bepi ha detto...

vabbè il complotto giudeo-napolitano-massonico adesso si è esteso agli alieni. e noi ingenuotti che pensavamo di essere finiti in mutande per 10 anni di malgoverno del duo bozzi-berluska

PASTAPIPO ha detto...

I radiobananen sono senza vergogna fra poco daranno la colpa agli Ebrei anche dell'aumento dei biglietti dei mezzi pubblici in mezza Italia!

Anonimo ha detto...

@Daniele
Oooops,capita di sbagliare,ignoravo il dettaglio che hai citato.

Grazie per la correzione.

Vanni.

pippoiii ha detto...

i sedevacantisti lo avevano detto in tempi non sospetti, dietro al concilio vaticano II ci sono gli ufo e ratzinger è un rettiliano, il default dell'italia è una diretta conseguenza di tutto ciò

facile no?perchè complicarsi la vita con complesse analisi macroeconomiche da comunisti massoni?

Anonimo ha detto...

di che mi meravigliate adesso bastava sfogliare già anni fà le pagine di cultura de la Padania o le riviste borgheziane "Il borghese del nord" o "Idee per l'europa dei popoli" e di cose di questo genere ne troverete aiosa

indignado ha detto...

CANCELLARE LA LEGGE SULLE RADIO COMUNITARIE IMPERATIVO CATEGORICO

Riccardo ha detto...

La cosa strana é che i primi a doversi preoccupare del riemergere dell'anti-semitismo dovrebbero essere proprio leghisti come Parma,Maroni,Boni,Siegel...

Anonimo ha detto...

RADIO PATTUME LA RADIO-DISCARICA DELLA RUMENTA FANTAPOLITICA CHE NESSUNO HA IL CORAGGIO DI SMALTIRE

indignado ha detto...

radio pattume? e che dire de la Pattumia o telePattumia? monti taglia tutti i fondi ai giornalini di partito e alle radio comunitarie!

Anonimo ha detto...

@riccardo: l'allega d'abbozzi è piena zeppa di dirigenti massoni molti dei quali dichiarati e fieri di esserlo

siamo al solito gioco legaiolo delle 3 carte della serie al governo ma anche all'opposizione e contro i massoni ma anche in loggia

Anonimo ha detto...

@ Riccardo

in effetti...

poq vares ha detto...

L'origine dei culti ufologici si ha a partire dal nazismo esoterico e dal tentativo di Hitler di creare una nuova religione basata sui "maestri sconosciuti" identificati da nazisti con gli alieni.
Questo genere di credenze si è trasmesso fino ai giorni nostri tramite i circoli neofascisti che hanno una forte impronta esoterico-razzista.
Non mi meraviglia che l'ultimo terminale di questo filone sia la casta delle cravatte verdi.

Emanuele Secco ha detto...

Oh madonna che delirio...

E.

Anonimo ha detto...

un conto è dire che in radiopadania si parla di complotti dai contorni psichiatrici, un altro fare come hai fatto nel post precedente e applicare una banale reductio ad hitlerum per screditare quanto detto da messora.
questa seconda cosa mi pare scorretta e fuori luogo.

cordialità
ghuluww

Anonimo ha detto...

Parlate di complotti lontani ed arcaici, ma se qualcuno viene a chiedervi traspsrenza su voialtri, prima lo insultate, poi lo censurate, infine lo cancellate. Per forza siete altro che quattro gatti sfigati che non vi si filano neanche le parti vostre. Io, però, non demordo, per favore volete dirmi, in questa sede e in questa circostanza, quale lavoro fa e chi finanzia Daniele Sensi? Quanto ci vuole a dichiararlo pubblicamente? Fate gli Zorro della giustizia, ma poi vi nascondete come dei ladri quando qualcuno chiede trasparenza sui vostri affari. Neanche i bimbi quando si nasconodno in bagno a farsi le seghe...

Anonimo ha detto...

Qualcuno in questo blog ha scritto che basta cercare su google per sapere chi è e cosa fa di lavoro Daniele Sensi. Ebbene, a parte il fatto che se così fosse non sarei venuto a disturbare su questo blog per chiederlo, io ci ho riprovato e (sicuramente per incapacità mia) l'unica cosa che risulta di Daniele Sensi è questo blog e relativi interventi. Quindi, se c'è qualche buon samaritano che mi spiega come fa Daniele Sensi a vivere (visto che sembra lo sappiate tutti), mantenersi, abitare, mangiare, vestirsi, viaggiare, pagare l'adsl, oppure chi lo finanzia, ve ne sarei grato. Thanks.

Anonimo ha detto...

Naruto, non ti vedo, non ti leggo, non ti sento. Ma tu intervieni solo quando qualcuno fa domande scomode a DS? Ma chi sei, la sua guardia del corpo o il suo avatar? Comunque, se stai leggendo, sei invitato a fare chiarezza e trasparenza qui davanti a tutti. Come? semplicemente rivelandoci quale lavoro fa Dsaniele Sensi e chi lo finanzia. E' chiedere troppo? E' domandare così tanto? A me non sembra proprio, a meno che qualcuno non abbia qualcosa da nascondere...

Anonimo ha detto...

Ieri Daniele Sensi mi ha insultato. Oggi di quegli insulti è sparita ogni traccia. A parte il fatto che simili comportamenti mi fanno nascere legittime perplessità sulla trasparenza e sulla credibilità dell'autore, anziché chiedere legittime scuse, insisto nel domandare quella verità e quella trasparenza che dovrebbero essere alla base di un sito di denucia come questo: qula lavoro fa Daniele Sensi, come si mantiene, qualcuno lo finanzia? Con quali soldi vive, mangia, si veste, si muove, abita Daniele Sensi? Perchè nessuno mi risponde? Non ho mica chiest la religione o l'orientamento sessuale, ho semplicemente domandato come fa Daniele Sensi a svolgere la sua attività di denuncia e critica sociale. Merito tutto questo disprezzo, insulti, censure?

daniele sensi ha detto...

@ Anonimo,
dei miei "insulti" non è affatto sparita "ogni traccia": "hai scassato il cazzo" te lo avevo detto nell'altro post ("rivergination") non in questo.

daniele sensi ha detto...

ps: invito tutti ad ignorare l'anonimo, se possibile.

Linea Gotica ha detto...

fortuna che la zona dove abito io non è coperta da radio padania..

david ha detto...

Credo che la Lega vada annoverata ormai fra i partiti dlla destra radicale europea come il NDP o il VB. Non cito il Front National perchè la Le Pen, che pure rappresenta un pericolo per il suo volto rassicurante, non si è mai sognata di propagandare certe idee e con tanta rozzezza. Alla Lega si deve esercitare la stessa politica di resistenza che i partiti civili tedeschi e fiamminghi applicano nei confronti di NDP e VB cioè il "cordone sanitario" che anche su questo blog è stato più volte invocato. Questo governo di unità nazionale può rappresentare una straordinaria occasione per emarginare la Lega che cinicamente pensa di sfruttare l'isolamento per raccattare voti di protesta. Una decisione che probabilmente riuscirà a riportare la Lega al di sopra della soglia del 5% ma che le forze democratiche del Paese,da destra a sinistra,devono sfruttare per impedire che in futuro esponenti di un partito simile possano ricoprire ruoli di presidenza di province, consigli regionali, giunte. Stabiliamo una volta per tutte il dato di fatto che i leghisti sono fuori dall'arco costituzionale e lì devono rimanere. Ribadisco totale solidarietà e gratitudine a Daniele per l'attività svolta nel denunciare i potentati (quelli veri, altro che complotti) rappresentati dall'Asse Arcore-Cassano Magnago e i loro tentativi di intorpidire il clima politico resuscitando logiche complottiste che nemmeno l'MSI rautiano ha mai pensato di tirare fuori. Massimo disgusto invece per il comportamento inqualificabile dell'anonimo signor Orticelli.

Anonimo ha detto...

JOBBIK = LEGA = B.N.P.
BASTA FARE FINTA DI NON VEDERE !

david ha detto...

In effetti le autorità britanniche,tradizionalmente molto tolleranti anche con forze estremiste al limite dell'eversione,hanno lanciato una stagione di pequisizioni presso le sedi della sedicente Lega di Autodifesa Inglese. Solo in Italia tutto è permesso e persino Bersani cerca un dialogo con la Lega, formazione a cui un democratico non dovrebbe nemmeno rivolgere la parola.

Anonimo ha detto...

piuttosto cosa dicono i dirigenti della lega delle interviste di ortelli su radio padania al ricossa l'esperto dei leggendari omicidi rituali ebraici?

LIBERAL ha detto...

I partiti democratici che sosterranno il nuovo esecutivo dovrebbero ricostituire una nuova edizione dell'Arco costituzionale così da escludere la Lega (che si esclude da sè anche solo per il fatto di essere secessionista e non riconoscersi nella costituzione Italiana) e renderla così finalmente inoffensiva. Il tutto a partire da 3 punti:

1) I partiti aderenti al PPE si impegnino a non allearsi mai più con la Lega Nord (fondamentale)

2) I partiti democratici di centrodx e centrosx in caso di ballottaggio alle amministrative si impegnino a sostenere il candidato dello schieramento avverso alla Lega (come avviene in Francia quando un candidato lepenista arriva al ballottaggio)

3) Escludere Radio Padania dall'elenco delle radio comunitarie (a meno che non si voglia seriamente considerare di valore comunitario ciò che in quella radio è predicato)

E' l'ora di dare una svolta alla politica italiana: normalizzare il centrodx deberlusconizzandolo e isolare l'estrema destra (leghista e forzanovista)

flaminio54 ha detto...

Ottimo,10 e lode all'intervento di Liberal! Credo che la deberlusconizzazione del centro-destra sarà un processo comunque lento. Se Berlusconi rompesse definitivamente con la Lega e tenesse un profilo basso sul resto gli si potrebbe anche riconoscere un ruolo nel futuro centrodestra. Bravo Liberal finalmente 3 punti chiari e concisi da cui partire!

flaminio54 ha detto...

@poq varese
Verissimo,le credenze hitleriane sulle armi segrete che dovevano cambiare le sorti della guerra erano legate agli ufo che gli spiritisti nazisti dicevano che gli alieni avrebbero mandato a Hitler per sconfiggere quello che loro sostenevano essere il predominio ebraico sulla terra.Non a caso per i nazisti gli alieni erano biondi a cominciare dal loro capo Sanat Kumara e con gli occhi azzurri e avrebbero aiutato gli "ariani" a prendere il potere sulla Terra.A distanza di decenni gli stessi identici deliri misto di antisemitismo,ufologia,nordicismo si ripropongono nella veste più caciarona degli elmi cornuti di Pontida.Con le armi segrete aliene dei nazisti si è visto come è andato a finire,vedremo oggi.Da ricordare anche il sedevacantista scomunicato Leon Degrelle occultista amico stretto di Hitler.

Riccardo ha detto...

LIBERAL per quanto mi riguarda sottoscrivo talmente tanto la tua bozza d'intenti che ho provveduto a diffonderla fra i miei contatti e invito tutti a fare da subito altrettanto.Potrebbe nascerne qualcosa di grandemente bello.Gli eventi degli ultimi giorni dimostrano che lottare porta a qualcosa.

Anonimo ha detto...

@riccardo
io l'ho postata su 2 blog!
MOBILITIAMOCI

l'Uomo Qualunque ha detto...

Come hanno fatto i francotedeschi del Partito Popolare Europeo con la solida tradizione antinazista che hanno alle spalle a tollerare che FI(ora PDL) e UDC-CDU stessero in coalizone anche solo per un secondo con la Lega?Ma soprattutto come fanno i cittadini a tollerare che i soldi delle proprie tasse vadano a finanziare Radio Padania anzichè la scuola e gli ospedali?Faccio di pietra le osservazioni di liberal,basta sopportare in silenzio.

italo ha detto...

omicidio rituale ebraico?
che degenerazione ha avuto sta radio.
altro che leggende,un omicidio rituale è avvenuto per davvero in questi ultimi 10 anni ad opera degli stregoni legaioloberluschini e ha avuto come vittima sacrificale le istituzioni democratiche e l'economia di una ex grande potenza industraiel chiamata italia.
ottime le considerazioni di riccardo e liberal.

Anonimo ha detto...

In fatto di rispetto degli Ebrei Radio Padania non è paragonabile nemmeno alla polacca Radio Maryja.Siegel Boni e Parma non hanno proprio niente da dire?

Anonimo ha detto...

@LIBERAL del 14 novembre 2011 01:19
--------

Se proprio si vuol far fuori la LN, bisognerebbe affrontarla sul suo terreno e dare risposte concrete,non propagandistiche, ai milioni di cittadini che vivono nelle regioni più ricche e produttive dello Stato, che direttamente o indirettamente simpatizzano per tanti temi impropriamente detti "di matrice leghista".
Solo allora il cd fenomeno Lega perirà. Fare quel che propone lei non farà altro che regalarle ulteriore peso politico o favorirne di nuove. E' una semplice questione di pesi e contrappesi.
Però è solo una mia personale conclusione. Magari la maggioranza degli italiani la pensa come lei ed applicherà in un futuro prossimo i suoi suggerimenti. Però penso che se non l'hanno mai estromessa (nemmeno i suoi più noti detrattori meridionali), nemmeno negli anni '90, quando tranquillamente la si poteva far morire, significherà pure qualcosa.
Suggerirei di immaginare cosa succederebbe in Lombardia e Veneto se non esistesse la LN (provi a vedere cosa rappresentano nello Stato italiano solo queste 2 regioni. Giusto per avere l'idea del peso specifico).
Provi ad immaginare la percezione d'equità e di senso di partecipazione di tutti quei cittadini contribuenti se da Roma (dato che sono regioni a statuto ordinario) gli attuali rimanenti partiti nazionali decidessero tutto senza ostacoli ed a loro spese.
Forse ora spero capirà perchè il problema LN (per alcuni) è ancora presente sebbene siano passati 20 anni e sebbene si sia cercato di sdoganarla "romanizzandola", facendola per tanto sedere nei palazzi che contano.

Cordialmente

Un cittadino Lombardo

Anonimo ha detto...

@ cittadino lombardo

con gli antisemiti non si discute li si isola come hanno fatto in tutta europa dobbiamo farlo anche noi con i nostri nazi che sono i segaioli

costa ha detto...

Cittadino lombardo non essere ridicolo, le "risposte concrete,non propagandistiche" sarebbero quelle date dalla Lega con le battaglie contro le kebabberie e il complotto giudaico-massonico per nasconderci l'esistenza degli ufo?Il fatto che una minoranza di italiani del nord si ostini a votare Lega significa solo che presso tutti i popoli c'è una componente barbarica mossa da istinti irrazionali da rieducare, non certo da assecondare.Infine ti riordo che ai capoccia della Lega è andato benissimo il farsi "romanizzare",nessuno li ha costretti,a 20000 euro mensili esentasse e pranzi completi alla buvette a 7 euro ci faremmo "romanizzare" tutti molto volentieri.

Il nuovo governo sarà composto quasi esclusivamente da "padani" quindi le scuse staranno a 0 per i nordisti vari.Da incorniciare l'intervento del Liberal che dopotutto dice cose che dovrebbero essere scontate in una nazione civile.

Anonimo ha detto...

@Costa:

forse la partigianeria intellettuale che la caratterizza le fa dimenticare temi assai più caldi come il cuneo fiscale (da ridurre), la riduzione del carico fiscale alle famiglie, possibilità d'avere servizi direttamente proporzionali o quanto meno consoni al carico fiscale versato, la possibilità d'avere servizi efficienti, nonché efficaci, cuciti su misura per il bacino che devono servire, l'avere la possibilità di investire sul territorio (infrastrutture, istruzione, lavoro, ecc), ecc. In una parola ridurre il residuo fiscale negativo e creare le premesse affinché i territori possano dare il meglio di sé (un VERO federalismo, ad esempio, per restare sul moderato). Come anche mettere in condizioni le regioni e gli enti locali di potersi tutelare per quanto riguarda l'infiltrazione mafiosa nella PA.
Questo lo vogliono tutti coloro che sanno un minimo come gira l'Italia, NON SONO SOLO i leghisti a volerlo. E' chiaro che su questi temi si deve discutere e dare risposte. SOLO COSI' la LN perderà la linfa vitale che la sostiene.

Si vuole lasciare inalterato tutto ciò, magari facendo degenerare il tutto (ciò che si sta facendo da anni)? Liberi di farlo. Si vuole mettere fuori legge la LN dalle competizioni elettorali (solo nazionali o anche locali?)? Credo però sia solo una scelta stupida. Legittima, ma stupida, anche perché può aprire scenari incontrollabili.
La LN è un sintomo, non la causa della malattia. SVEGLIA!!!
Inutile focalizzarsi su ufo ed altre corbellerie del genere (poco seguite e poco rappresentative della realtà). I massoni esistono. Han fatto l'Italia, e la governano. Lo stesso vale per gli Stati Uniti. Se son un bene o un male non lo so. So però che godono di grandi influenze e potere. Come si usa questo potere è ciò che distingue un buon operato da ciò che non lo è. Tutto qui.
In Lombardia ed in Veneto, non siamo tutti con le corna e il fiasco di vino in mano o grappe, né tanto meno imprechiamo contro immigrati gratuitamente o facciam rivolte per cacciarli, nè tanto meno ci occupiamo di ufo o di sionismo e astrologia. La cittadinanza istruita è molto più consistente di quanto non si pensi (ovviamente non la si calcola con i 110 e lode comprati al supermarket del paesello).

Se non si tiene in considerazione questo, LN o non, lo Stato ha il destino segnato.

Cordialmente

Un cittadino Lombardo

Anonimo ha detto...

SOTTOSCRIVO IL PROGRAMMA DI LIBERAL
BASTA FINANZIAMENTI AI LEGHISTI E FUORI I LEGHISTI DALLE ISTITUZIONI

ul fugàzz ha detto...

@ "cittadino lombardo"

Ci avete governato per 15 anni e non uno dei problemi che elenchi è stato non dico risolto ma nemmeno parzialmente affrontato.

In compenso avete speso immensi sforzi per difendere i fuorilegge della mucca carolina (veri terroni di sangue lombardo-veneto) e per salvare il culo al berluska facendovi ridere dietro da tutta europa.

Adesso da bravi napopadani ritirate fuori dal cilindro lo pseudoparlamento del nord, ma non avete capito che stavolta c'è la fame e i cittadini del nord (clintele quotalittiche escluse) vi prendono a sputi se vi fate ancora vedere in giro.

LIBERAL ha detto...

Vi ringrazio per le adesioni alla mia proposta, non pensavo potesse riscuotere tanta simpatia. Potremmo scrivere ai dirigenti del PPE per porre la questione dell'inconciliabilità fra legaloismo e popolari europei:

http://www.epp.eu/contactus.asp

Non smettiamo mai di sperare.

Riccardo ha detto...

Grazie, nel pomeriggio inviero i tuoi 3 punti a tutti gli indirizzi contenuti in quella pagina di contatti.

zac ha detto...

Difatti, nelle associazioni di cui parla Radio padania, v'e' anche tremonti, ma non lo citano.

Caro Daniele, noto che i commenti stanno sempre piu' derivando verso l'universo celtico, non e' che vuoi trasformare il blog in un concorrente dei "giovanipadani".

Ah, le vaccate (per stare sull'educato) che scrive quello che si firma "un cittadino lombardo" andrebbero stampate e spedite all'accademia della Crusca,sotto la dicitura:

"pensieri di un lobotomizzato"

Ciao

Posta un commento

ARTICOLI CORRELATI
 
Twitter fan box