domenica 20 dicembre 2009

L'enclave della vergogna

Dopo la proposta di corsie differenziate, negli ospedali, per i migranti, dopo la rimozione di targhe dedicate a quel terrone di Peppino Impastato, dopo la decisione di mettersi a multare chi rimuove crocifissi nei locali pubblici e dopo l'esaltazione permanente della simbologia leghista affidata ai sanpietrini delle piazze comunali, dal bergamasco giunge l'ultimo provvedimento destinato a fare di quell'area lombarda una vera e propria enclave della vergogna in territorio italiano: parcheggi gratis, nel centro storico, per le giovani coppie - stranieri esclusi.

d.s.

12 COMMENTI:

ame ha detto...

Ciao Daniele. Questo provvedimento e' un capolavoro di arzigogolo ad hoc. Oltre al veto per gli stranieri, l'accesso ai benefici e' riservato a coppie sposate da non piu' di due anni, di cui uno deve essere residente da almeno tre anni, e la cui somma degli anni non superi i 65. Esclusa la passione degli amministratori locali per la Settimana Enigmistica, mi sembra uno di quei concorsi in cui si sa gia' chi deve vincere. Ma la vera genialita' di questa iniziativa sta nel fatto che in un sol colpo discrimina stranieri, single, coppie di fatto e anziani. Un capolavoro!
A margine: ci sara' la ressa per accaparrarsi un ambitissimo alloggio ad Alzano Lombardo?

Anonimo ha detto...

Ma come è possible che in Italia ci siano degli ingnoranti di questo livello, chiederò a tutti i miei amici stranieri di non recharsi a Milano e di non fare più affari con aziende milanesi. Il razzismo di questi deficienti può e deve essere emarginato ora state passando il segno. State rovinado definitivamente l'immagine all' estero del nostro paese.

Miki ha detto...

Questo è la prova che noi leghisti non siamo affatto ignoranti: per capire se puoi o meno usufruire del benefit devi almeno avere passato l'esame di analisi 1. Immigrazione si ma di qualità:solo matematici indiani. E appena superano l'esame, sono pronti per seguire i nostri che fuggono negli usa (strano perchè il Genova Institute of Technology, di silviesca memoria, non ha niente da invidiare al Massachusets Institute of Technology!).
P.s. ho visto il sito di don giorgio de capitani! Ma quello è fuori come un balcone sotto la neve! Menomale che dio non esiste!

Luca t. ha detto...

Daniele,
ieri ho sentito salvini da Lerner (hai visto la puntata?) dire che su radiopadania aveva appena fatto una puntata su cristianesimo e leghismo. NE SAI QUALCOSA?

luca t.

daniele sensi ha detto...

Salvini conduce, al mattino, un filo diretto con gli ascoltatori, invitati a dire la loro su quel che gli pare, oppure, se desiderano, su un argomento specifico. Non ho seguito la trasmissione, ma non credo si sia trattato di qualcosa di troppo impegnativo (si tratta di una delle più seguite rubriche dell'emittente; telefonate a raffica.. precedenza agli ascoltatori.. "siate brevi per lasciar spazio agli altri"... Insomma, nulla di Imprescindibile).

Anellidifum0 ha detto...

Io penso che a forza di provvedimenti discriminatori come questo, prima o poi scoppierà un'insurrezione violenta in quelle terre, a opera delle migliaia di immigrati. Sarà qualcosa di esteso, come la rivolta di Rose Park. Spero solo sia molto violenta, duratura e impossibile da schiacchiare.

Padanina ha detto...

ignoranti qua, ignoranti là.. ok va bene siamo alle solite..

nessuno si è accorto che il provvedimento dell'amministrazione doveva servire per far ritornare gli alzanesi nel centro storico, che di loro - e solo di loro - si stava spopolando?

evidentemente no.
a me fa solo piacere che i nuovi amministratori leghisti stiano lavorando per il loro territorio, dispiace che con tutte le belle cose che fanno siano pescati solo per interventi di scarsissimo rilievo, solo per fare arrabbiare la gente come voi a quanto pare.

miky rebel ha detto...

No, ma infatti! c'hai ragione padanina, quegli amministratori lì non sono razzisti sono semplicemente diversamente incivili. Perchè mai farglielo notare?!

Anonimo ha detto...

Il fatto che le amministrazioni leghiste si preoccupino di escludere anche i conviventi di fatto magari 'padanissimi' mi fa sorgere un dubbio: a quando il divieto (a tutela della padanità!) di convivere fuori da sante nozze cattoliche anzi, meglio, con rito celtico?

Adele ha detto...

Concordo con quanto scrive l'attentissima ( e sempre ultra precisa ) Ame e ne approfitto per fare gli auguri di buon anno a tutti: stranieri, single, coppie di fatto , anziani...E anche alla Padanina che spero non me ne voglia per averla inclusa fra i destinatari di questo augurio "indiscriminato".

PS-Un bacione ad Ame e al carissimo proprietario del presente blog, naturalmente

daniele sensi ha detto...

Grazie Adele

tiegone ha detto...

1) Come si fa a commentare una notizia del genere con così pochi dati? Io avevo capito che gli immigrati non potevano andare in camporella in questi nuovi parcheggi...

2) A quello che parlava di una rivolta violenta: a parte questo tormentone rivoluzionario della sinistra estrema che spero rimanga morto e sepolto dai tempi della Rivoluzione Russa, vedrai che bello quando ti stermineranno la famiglia in nome del politically correct.
Ma io dico, ma come si fa a scrivere queste cose? Tremo al pensiero che il mio voto vale come quello di gente che inneggia al sangue...

Posta un commento

ARTICOLI CORRELATI
 
Twitter fan box