lunedì 19 ottobre 2009

In Francia Borghezio annuncia una scuola europea per l'ultradestra identitaria


Durante la Convenzione Identitaria che si è tenuta nel fine settimana in Francia (convenzione che ha registrato l’adesione della Lega Nord e dei Giovani Padani), Mario Borghezio ha annunciato il lancio di una scuola transnazionale per i futuri dirigenti della galassia europea dell’estrema destra identitaria.

Sappiatelo.

d.s.

10 COMMENTI:

Alberto ha detto...

Questo qui se ne dovrebbe rimanere in Francia. Dalle mie parti lo hanno mandato a quel paese.

Saamaya ha detto...

in dialetto patois, ovviamente!

Anonimo ha detto...

Noi, che siamo Celti e Longobardi, non siamo MERDACCIA levantina o mediterranea, noi, la Padania BIANCA E CRISTIANA! BIANCA E CRISTIANA! Quelli di Lepanto! con le bandiere del cuore crociato!

Alessandro Arcuri ha detto...

Commovente, l'anonimo...! O meglio, patetico.

Claudio ha detto...

Spero che l'anonimo citasse scherzosamente lo stesso Borghezio.
Anche perchè il contributo della merdaccia mediterranea alla flotta cristiana di Lepanto è abbastanza innegabile, dato che mi ci verrebbe da contarci dentro la flotta spagnola, quella dello Stato Pontificio, di Genova e del Granducato di Toscano, ammesso che Venezia non sia mediterranea (non riesco invece a quantificare il contributo della flotta brianzola e di quella della valbrembana). I numeri li trovate anche su wikipedia.
Quanto alle ascendendenze: i longobardi sono arrivati fino in Calabria e si sono mischiati con tutto quello che hanno trovato (quando non sono arrivati già mischiati con roba che non credo Borghezio voglia sentire nominare). I celti li lascerei a Goscinny e Uderzo, dopo aver letto ricerche come queste (sulla variabilità genetica a Treviso,ma ce ne sono altre):
http://www.adoces.it/ricerche.htm
In soldoni: in epoca romana sono arrivati un sacco di terroni e pure nordafricani, ma proprio tanti, sorry...

Anonimo ha detto...

A Senigallia corteo della Lega annullato causa scontri causati dai centri sociali fermati solo dall'intervento della Polizia e della Digos.
Nella bergamasca Sede della Lega sfasciata da "anonimi".
Questi democratici di sinistra si conoscono. Ora vorrei sapere quando è mai successo in 20anni di storia che la Lega abbia provocato danni durante le sue manifestazioni o abbia impedito a qualcuno di manifestastare il proprio pensiero. Attendo fiducioso.
Amico Padano
Ps: bentornato blogger "sinistro" ;p

Anna ha detto...

Consiglio di lettura all'anonimo:
"l'Italia ed i suoi invasori" di Girolamo Arnaldi dove si apprende che il sangue dei Goti, Visigoti, Vandali, Ungari, Saraceni, Normanni
scorre nelle vene di tutti gli italiani, leghisti compresi.

gioann pòlli ha detto...

Ot per Daniele: il famoso podcast del 6 ottobre è disponibile sul blog...
ciao

gioann

chiara ha detto...

a senigallia i venti leghisti con gli ombrelli verdi mi risulta che abbiano fatto la loro conferenza (boh) (chi era fuori invece ...http://csoamezzacanaja.noblogs.org/)cmq per carità sempre viva la padania [bianca e cristiana]

Adele ha detto...

"l'Italia ed i suoi invasori" di Girolamo Arnaldi dove si apprende che il sangue dei Goti, Visigoti, Vandali, Ungari, Saraceni, Normanni
scorre nelle vene di tutti gli italiani, leghisti compresi."

Cara Anna, goti, visigoti, arabi, normanni, fenici...tutto quello che vuoi , mi auguro però di non avere nulla, nulla nel mio dna di quella razza di ciccione insano troglodita daltonico.

Posta un commento

ARTICOLI CORRELATI
 
Twitter fan box