domenica 28 marzo 2010

Un mio amico voleva votare la lista di Beppe Grillo, poi...

poi, su Radio Padania, ha sentito Davide Bono, candidato del "movimento 5 stelle" alla presidenza della Regione Piemonte, dire 'sta roba qua:

noi dobbiamo stare vicini soprattutto ai NOSTRI negozi che vivono la competizione di immigrati, regolari e non. Gli immigrati vanno aiutati A CASA LORO

e ci ha ripensato.

Voterà Bresso.

25 COMMENTI:

Elio ha detto...

Io invece ho sentito dire la Bresso "muoia" a un'anziana signora.

Ma che vuol dire? Poi pretendi di fare informazione obiettiva?

Scusa sulla bresso fai un debunking da 11/9 (per altro relativo visto che non c'è il labbiale nel video piddino) e su questa uscita ci dobbiamo basare sulla parola di tuo "cuggino"?

daniele sensi ha detto...

Elio,
no, ho anche la registrazione. Ma mi pareva davvero pietoso dovermi mettere a postare l'audio di qualche secondo relativa alle dichiarazioni del candidato di un movimento che già ho paura di aver citato troppo, vista la sua consistenza.

Gina ha detto...

Premessa:sono daccordo con molte cose,dette da Grillo,e deve avere lo spazio per poterle dire.
Gli infiltrati sono ovunque,questo episodio deve far capire a Grillo che il qualunquismo non paga.

Lock_groove ha detto...

comunque la Bresso ha risposto "non muoia", non "muoia"...
http://www.youtube.com/watch?v=UQZ0hYi5xkc

Giovani Bresciani - MGP Brescia ha detto...

ma questo movimento di grillo non ha nemmeno una linea politica unitaria, ognuno li dentro la pensa a modo suo! chi è contro gli immigrati, chi a favore, che per il sud, chi per il nord.. ma cosa pensano di fare i queste condizioni?

mala_tempora ha detto...

Posso avere la fonte audio?
Grazie!

Anonimo ha detto...

Bhè che ha detto di sbagliato caro daniele??? non è forse vero che il tessile a Prato è in crisi per colpa dei Cinesi schiavizzati che lavorano 14 15 ore al giorno??
Come fa una ditta Italiana che segue le regole a competere con queste ditte??
La questione immigrazione è complicata, queste persone se ne vanno dai loro paesi d'origine per mancanza di lavoro il miglior modo per aiutarli non è dandogli le cose ma insegnandoli a realizzarle nel loro paese in modo da creare la loro indipendenza...!!
anche noi Italiani in passato eravamo immigranti molti sono ritornati in Italia e hanno dato vita a molte aziende dando lavoro...!!

Anonimo ha detto...

Riguardo la Bresso stendiamo un velo pietoso che è meglio...!!

Adele ha detto...

Il Piemonte sta con Mercedes Bresso, la Lega non avanzerà in questa regione, ne sono sicura.

Se poi vincerà nel Lazio, Emma Bonino possiamo dire di aver iniziato davvero una gloriosa reconquista di democrazia e laicità.

Votiamo PD, Rifondazione, Bonino, IDV,quelli che volete MA VOTIAMO per arginare l'avanzata dei barbari fascio- leghisti

PS-Sull'ennesima calunnia del venale Grillo, ormai è più che chiaro che è pagato direttamente dal Caimano.

Elio ha detto...

Adele, certo con la Bresso e la Bonino è la svolta. Poi mettete Colaninno candidato premier per il PD ed è fatta.

Credo che la Bonino sia un ossimoro come candidatura per un partito che si reputa di centrosinistra

1)Guerrafondaia si alle missioni di guerra
2)Sionista della prima ora
3)Una che non sta bene ne ai moderati ne alla sinistra.

Questa volta credo che solo una sonora sconfitta fara finalmente sparire quell'accozzaglia che è il PD e le varie federazioni sinistrorse che invitano a votare codesti candidati. E credo che si incomincierà dal Lazio.

La sconfitta sarà solo positiva sperando che poi non abbiano il coraggio di accampare scuse ma tolgano il disturbo.


PS: su chi paga chi basta vedere la durezza di questa temibile opposizione dal veltrusconi alla pietà.. ma non farci ridere.

Adele ha detto...

Ma è mai possbile che una non possa mai esprimere liberamente e in santa pace la propria opinione, senza che non venga puntualmente contraddetta? Ma poi sempre io, sempre con me ve la prendete...Ma che vi ho fatto: vi ho avvelenato il gatto, sputato dentro la buca delle lettere, vi ho messo il viakal nel tronchetto della felicità, vi ho sradicato il cactus che avete davanti alla porta ...cosa, cosa vi ho fatto io???????

giacinto2000 ha detto...

la Bresso e' favorevolissima alla TAV.
Tui Daniele della TAV che ne pensi?
Hai ancora il coraggio di sostenerla?

daniele sensi ha detto...

Io sono favorevolissimo alla Tav. E a tutto ciò che è progresso. I prati e le valli sono belli, ma a proteggerli in maniera fanatica oggi noi si viaggerebbe ancora col calesse.

El Salvan ha detto...

Non mi sembra tanto positiva, la prospettiva di una sconfitta della Bresso, perché significherebbe due delle tre più grandi regioni del Nord finirebbero in mano alla Lega, con la Lombardia "accerchiata".

Non sono un entusiasta del PD, ma preferisco essere governato da questi piuttosto che dalla Lega.

Vedo che la Bresso sembra essere odiata soprattutto per la storia della TAV. Ammetto di non essere informato sulla questione, rimedierò...sono però informato sugli anti-TAV, e non mi sembrano esattamente dei tipi democratici e aperti al dialogo.

Elio ha detto...

Certo che se la Bonino è così liberale che non trovo la differenza con Berlusconi.

Sentite l'intervista al seggio e l'opinione sulla trasmissione di Santoro.

Il videoconfessione:
http://video.corriere.it/?vxChannel=Elezioni%5FNews&vxClipId=2524_44abc8f0-3a5e-11df-87c6-00144f02aabe

Per quanto riguarda la TAV è un'opera inutile visto che le priorità per l'Italia per quanto riguarda i trasporti sarebbero quelle di avere almeno i collegamenti tra città decenti. Chi parla e straparla di TAV credo non faccia il pendolare con il treno e mai lo farà.

Adele ha detto...

D'accordo con Daniele e con El Salvan. Se Bresso = Tav, qual è l'alternativa: Cota = no Tav?
Oppure la lista dell'ambientalista Grillo? Quel Savonarola lancia-palle sarebbe capace di sostenere che i treni vanno più veloci e senza inquinare se al posto del macchinista ci piazzi una centrifuga con una palla che gira.
Come la palla che metterebbe al bando definitivamente i detersivi inquinanti.

El Salvan ha detto...

Io dubito seriamente che Cota e la Lega sarebbero "No-Tav"...alla Lega son sempre stati sulle balle gli ambientalisti e le loro istanze, i loro alleati del PdL mi pare siano a favore della TAV...e ciliegina sulla torta, i manifestanti no-TAV che picchiarono Borghezio....bè, penso che la Lega non se li sia dimenticati.

Se veramente la Bresso ha detto "Muoia signora", un Borghezio avrebbe buttato giù la stessa signora da una scalinata a calci nel sedere. Ridendo. Con Cota dietro che diceva "Che volete, lui è fatto così. E' un tipo sanguigno, parla come mangia."

Bricke ha detto...

Però non è del tutto sbagliato.

Fai star bene chi ti sta vicino e starai bene tu.
Aiutare le nazioni, i popoli intorno a noi renderebbe inutile l'immigrazione. Se si potessero aiutare veramente quelle persone, nei loro luoghi di nascita sarebbe meglio per tutti, è solo più complicato

El Salvan ha detto...

Sì ma è una balla: se si lamentano quando si tratta di spendere i soldi per "aiutarli qua", credi che spenderebbero quegli stessi soldi per "aiutarli a casa loro"? E' solo una scusa!

Collettivo ha detto...

ma figuriamoci, sono secoli che "casa loro" la saccheggiamo, ma che discorsi sono! nesuno di quelli che a parole vorrebbe aiutarli a casa loro lo farebbe coi fatti. e poi, siamo tutti sullo stesso pianeta, è la terra la nostra casa.

Anonimo ha detto...

Davide Bono se ha proprio detto quello, suona proprio come un leghista

Anonimo ha detto...

Daniele, sei un attento analista degli identitarismi e della Lega, ma non ti offendere, sulla Tav non ne sai una beata ceppa. Se proprio non riesci a stare zitto almeno prima studia e fatti un viaggio istruttivo in Valsusa. Non hai bisogno di ricorrere a questi mezzucci per aiutare i tuoi amichetti del piddì.
Nonno

daniele sensi ha detto...

Sei il nonno di Heidi? Come stanno le caprette?

Anonimo ha detto...

Bella risposta, complimenti. Non hai capito proprio niente. Assimili il movimento No Tav agli "egoismi" di cui parli nell'ultimo post e ti illudi, come han fatto tutte le teste d'uovo del pd, che siano manovrati e manovrabili. Non ti pensavo così prono alle paranoie (e agli errori) del pd. Intanto godetevi la nasata. Caprone! Educato come l'adorabile Zarina che sulla Stampa si morde già le dita di avere ceduto agli ultras sìtav.
Nonno (uno dei tanti che in Valle lottano anche per te)

giacinto2000 ha detto...

E" a causa di gente come te che la sinistra e' allo sfacelo.Ma vai a mungere il verro vai, credi ancora alle stronzate dello sviluppo. TU sei del partito del cemento, di cui il PD e' la parte trasversale del PDL, sei il degno erede dei Veltroni e i D'ALema. Scommetto che sei a favore della privatizzazione dell'acqua, a favore del Ponte sullo Stretto, a favore della petrolizzazzione dell'Abruzzo. Gia' mi ti vedo sugli scranni parlamentari a non intaccare gli interessi di BErlusconi e a starti zitto sul conflitto di interessi. Che uomo misero.

Posta un commento

ARTICOLI CORRELATI
 
Twitter fan box