venerdì 5 settembre 2008

Mario Borghezio domani a Nizza ospite di Nissa Rebela

La Lega Nord continua a tessere, instancabile, le sue relazioni internazionali. E in attesa del Congresso anti-islamico di Colonia, l’eurodeputato Mario Borghezio prenderà parte (domani, a Nizza), alla riunione di inaugurazione della prossima stagione di lotta del movimento Nissa rebela, formazione identitaria di estrema destra che in Italia già annoverava, tra i suoi sostenitori, il Blocco studentesco di Verona.

È la stessa Nissa Rebela a dare notizia, in un comunicato stampa, dell’adesione leghista. Mario Borghezio, accompagnato dal giovane Edoardo Rixi (vicesegretario della Lega Nord Liguria), intratterrà i convenuti sul tema: “Gli identitari al governo dell’Italia”.

A fare gli onori di casa, Philippe Vardon - presidente di Nissa Rebela ed ex-portavoce del Blocco identitario (quello della “zuppa identitaria”, rigorosamente a base di carne di maiale)- il cui motto è: “Maîtres chez nous”, padroni a casa nostra. Che fantasia.

Daniele Sensi

20 COMMENTI:

Anonimo ha detto...

Bella quella foto di Borghezio! ah ah!
Luca.

LucaRe ha detto...

Ah è Borghezio? Lo avevo scambiato per Calderoli (eh eh)

Anonimo ha detto...

....non capisco se borghezio c'è o ci fa?!? beh a Nizza potrebbero servire lui come zuppa visto che sembra un porco......senza offesa per il porco!!!!!!!!!!!!

Anonimo ha detto...

Vi divertite con queste idiozie ?
Se volete stare con i mussulmani stateci, nessuno ve lo vieta, peccato che non conosco nessuno che fa vita con loro, solo bla,bla,bla......

Anonimo ha detto...

Bravo Borghezio, sei un politico con le palle! Se tu fossi al governo dell'Italia ci sarebbero meno ladri e delinquenti per le strade delle nostre città! Bisogna che i veri Italiani o almeno i Padani ti sostengano.

Gabriele ha detto...

io sono contro gli integralismi religiosi, sono ateo, iscritto all'UAAR, contrario alle commistioni tra legge e religione, potete come possa essere a favore dell'integralismo islamico. per questo gli ultimi 2 commenti fanno ridere, se la lotta all'islam è nelle mani di borghezio, tempo 20 anni e in italia c'è la sharia.

PS: per l'ultimo commento, guarda che se non proprio borghezio in prima persona, la lega è già (sic!) al governo, un governo in cui la concentrazione di ladri e delinquenti, compresi i pregiudicati bossi e maroni, è superiore a quella di san salvario a torino. ciao pirla (in senso buono, alla milanese ovviamente)

BECA ha detto...

Quelli del blocco (intestinale) studentesco di veriba stanno male. ma male pesantemente.

è quelli che hanno lasciato i due commenti anonimi stanno peggio di loro, se votano AN saranno contenti che ieri Fini ha appoggiato il voto agli stranieri.. se votano lega, auguri.. se votano FI, saranno sicuramente ladri..

luccar ha detto...

borghezio. che brav'uomo! scusate, maiale!

Anonimo ha detto...

Maroni è pregiudicato solo perchè ha fatto resistenza ad un pubblico ufficiale che senza permesso voleva percuisire la sede della Lega. Ignorante informati prima di parlare.

Anonimo ha detto...

E allora? è preguidicato. a me personalmente non fa nè caldo nè freddo, ma siete voi leghisti i giustizialisti...un po' di coerenza, suvvia.

Alberto ha detto...

Povera mia amata Nizza che anch'io nel mio dialetto chiamo Nissa.

adele ha detto...

E' inutile ormai allarmarci ,se siamo arrivati a questo punto,è perchè in 60 anni di repubblica, nessuno ha avuto l'accortezza di tutelare l'ordinamento dalla minaccia fascista. Chi è Borghezio? Da dove viene? Non certo dal nulla. Bastava solo rendere efficace la Legge Scelba e oggi non ci troveremmo con l'emergenza scarafaggi.

il Russo ha detto...

Una precisazione su Maroni, é vero, é stato condannato per aver fatto resistenza a pubblico ufficiale, come? Mordendogli una caviglia (giuro, non é una battuta!)........ AH AH AH AH AH
Probabilmente il pubblico ufficiale dovette fare l'antirabbica!

camilla ha detto...

pensa che a Genova il termine REBELA è in assonanza con la parola REBELLU che suona come sfigato.. rimasuglio, rottame... o qualcosa del genere..
Sulla questione IDENTITA' è un totale nonsense e chi insiste ad attaccarsi a una presunta identità è anche ignorante per molti motivi anche scientifici.
Camilla

daniele sensi ha detto...

E' vero Russo; ora che lo dici me lo ricordo. Avevo rimosso.

slasch16 ha detto...

Oggi solo 7 visite, dal sito di ok-no notizie di Virgilio. Praticamente una medaglia.
Mi spiace per tutti quelli che, in buona fede, pubblicano sul sito. Lo faccio anch'io tra l'altro sinche' non mi banneranno del tutto.
Tanti li trovo in altri siti, dove si respira un'aria piu' buona e non quella, inquinata, del boicottamento senza censura.
E' gestito male, volutamente, gli amministratori puntano dei blogger e li boicottano, neanche fossimo professionisti o alle dipendenza di qualche mafioso.
E' scorretto l'atteggiamento perche', se chiedi chiarimenti, non ti degnano di una risposta.
Come i coraggiosi del ventennio ti boicottano al buio, nella penombra per non farsi riconoscere.
Evidentemente mancano gli argomenti ma sono i padroni del sito, sempre in conto terzi ma si sentono onnipotenti e presuntuosi loro non devono chiarire niente a nessuno, che non sia il loro padrone. A me, sconosciuto.
Boicottare l'web e' boicottare il pensiero libero, solo Stalin, Hitler, il Duce ed i dittatori fanno queste cose.



(la funzione di commenti e' disabilitata per questo utente per azione degli amministratori)
Non sei autorizzato a postare commenti.
Hanno trovato il coraggio.

Adesso la misura è colma. Non si riesce a capire il perche' di tanto vaneggiare. Ma di sicuro non staremo qui a farci insultare da tali illazioni. Il nostro comportamento è uguale per tutti gli utenti del servizio, non si fanno particolarita' ne' si guarda il colore politico o il credo religioso. Non spariscono notizie arbitrariamnte ne si perseguita nessuno e lo dimostra il fatto che, nonostante tutte le cazzate ripetutamente dette da te (si, cazzate), sei ancora qui a vaneggiare di comportamenti arbitrari senza per altro far capire a che diavolo ti stai riferendo in concreto. Dunque se errore c'è stato è stato quello di essere stati fin troppio tolleranti, e di averti permesso di arrivare a questo punto, ma adesso basta.
Link permanente 1 punto 1 voto scritto da Profilo amministratoreamministratore0moderatore

L' amministratore ha trovato le palline per bannarmi ma non mi ha dato la possibilita' di replica.
Ha il musino ed e' molto arrabbiato.
Non ho mai detto che censurano le opinioni politiche, ho detto e ribadisco, che boicottano le notizie.
Non gioca piu' e si e' portato a casa il pallone. Era il suo.

Prefe ha detto...

ho cliccato sul link del blocco studentesco di verona

l'avessi mai fatto...

daniele sensi ha detto...

Prefe, tra l'altro anziché il permalink della pagina di solidarietà a Nissa Rebela ho inserito l'url della home page facendoti sorbire, mi spiace, una sfilza ininterrotta di braccia tese...

Lina ha detto...

che dire della povera sabina che non puo' parlare male del Papa e invece tutto è concesso a bossi che fa gestacci alla nostra bandiera e all'inno nazionale ?

Anonimo ha detto...

onore a borghezio,dovremmo essere tutti li' a colonia a difenderci contro l'invasione islamica

Posta un commento

ARTICOLI CORRELATI
 
Twitter fan box