martedì 19 maggio 2009

I Carabinieri fanno propaganda elettorale per la Lega Nord?




Se non bastasse il buonsenso, esiste la legge n.382 del 1978 sulla disciplina militare. All'articolo 6, comma 1, essa recita:

Le Forze armate debbono in ogni circostanza mantenersi al di fuori delle competizioni politiche.

E, al comma 2:

Ai militari è fatto divieto (…) di svolgere propaganda a favore o contro partiti, associazioni, organizzazioni politiche o candidati ad elezioni politiche ed amministrative.

Allora… domanda: che ci fanno una camionetta dei carabinieri e due militari dell’Arma, in divisa, nello spot elettorale della Lega Nord?

Non si tratta di materiale di repertorio: camionetta e carabinieri stanno nella stessa stretta inquadratura che riprende le due supporter del Carroccio, protagoniste dello spot.

L’Arma si quindi è prestata alla propaganda della Lega, di un partito politico, dando inoltre disponibilità di uomini e mezzi che sarebbero dovuti stare altrove, a garantire la sicurezza dei cittadini? Oppure i due carabinieri stavano lì di servizio, e telecamera, cameraman, tecnico audio, tecnico video, direttore delle riprese e le due ragazze si sono avvicinati e hanno girato quel che dovevano girare senza che quelli si accorgessero di nulla? Oppure se ne sono accorti, ma non hanno fatto domande? Oppure le hanno fatte, un paio di domande, salvo poi acconsentire e prestarsi essi stessi alla realizzazione di un filmino di propaganda politica, magari trattenendosi pure sul posto oltre il necessario, alla ricerca del ciak migliore?

Anche qualora non si trattasse che di carabinieri rimasti a piedi a seguito dei tagli alle forze dell’ordine e di sicurezza (3 miliardi e mezzo di euro per il triennio 2009-2012) operati da quello stesso governo che, proprio in materia di sicurezza, preferisce affidarsi alle ronde, rimarrebbe comunque del tutto aperta la questione di una più che inopportuna comparsata dell’Arma in un videomessaggio di propaganda elettorale.

Daniele Sensi

14 COMMENTI:

BECA ha detto...

ma dai, brutto comunista, si vede benissimo che sono sul set della fiction "carabinieri".. sei sempre il solito antileghista!

...

iltempio ha detto...

Ma è propaganda ufficiale della lega o è opera di simpatizzanti malati?
l'ha proprio fatto il partito?
Tempesta

daniele sensi ha detto...

Sì sì, è lo spot ufficiale della Lega per le elezioni di giugno.

iltempio ha detto...

E' vergognoso.
se qualcuno li accusasse...sarebbe un casuale spaccato di vita quotidiana....le strade, i carabinieri che vigilano sulla sicurezza dei cittadini...
Invece, no. In una propaganda fatta di immagini, sono proprio quelle che contano, ma con Maroni all'Interno cosa ci si può aspettare se non un offesa anche ai Carabinieri e l'uso improprio di qualunque mezzo?
Dovrebbero rifarlo diverso e subito, ma "lo spaccato" quotidiano potrebbe purtroppo far breccia nell'osservanza della legge.
Tempy

Le Favà ha detto...

anche se venisse fuori una qualche problematica, sarebbero capace di dire che alla fine , passavano lì per caso.

Ma ormai questo è un paese delle leggi a condanna alternata.

StefsTM ha detto...

Ho notato che prendi nota di quanto dicono leghisti e organi d'informazione a loro vicini. Forse ti sei perso le parole di Erminio Boso a Canale Italia: http://dailystefstm.blog.com/4875401/

Aloha

daniele sensi ha detto...

StefsTM,
leggo sul tuo blog che cerchi l'email dell'ANM. E' questa:
posta@associazionemagistrati.it

Rosa ha detto...

Guardando con attenzione il video, si ha la netta sensazione che la presenza dei carabimieri è pianificata. Lo si evince dal fatto che i due militari sono girati di spalle, per non farsi riconoscere.
La camionetta viene inquadrata in modo da non far risaltare il numero di targa.
Quando mai un carabiniere permette a qualcuno di avvicinarsi all'automezzo militare senza tenerlo sotto controllo?
I tagli si riflettono su una contrazione dei servizi,non certo su una riduzione di stipendio o un pericolo di cassa integrazione...
e allora?

Saluti
Rosa

Padagna E La Lega Magna ha detto...

Con al lega si puo'... rubare impuniti. Purche' si serva Silvio. Dal fazzoletto verde alla lingua marrone: legaiolo, e sai cosa lecca.

Anonimo ha detto...

Certo che se ti metti a fare le pulci pure ad uno spot elettorale devi proprio essere arrivato alla frutta.
Quando si dice "raschiare il fondo del barile".
Comunque va bene così dai, non ce la prendiamo ne ci facciamo grossi problemi per qualcuno che ha deciso di buttare il proprio tempo così (mi chiedo solo se ti pagano o sei semplicemente un mantenuto, magari dallo stato e quindi dai soldi del nord, con tanto tempo da sprecare).
Solo un consiglio, preparati una bella scorta di gastroprotettori o quant'altro che la bile fa brutti effetti anche perchè ho idea che fra un paio di settimane ne avrai bisogno.
Ciao e buona indigestione!

Anonimo ha detto...

ah
giusto per la cronaca.
Qua si parla sempre di tagli alle forze dell'ordine ma è proprio strano che, conti alla mano, rispetto alla finanziaria precedente ci sia stato un aumento dell'1,5%.
Una volta la matematica, e quindi i numeri, non era un opinione ma a quanto sembra...

La Mente Persa ha detto...

Quanto nero, ma non amavano il verde :)?
Ciao Daniele e grazie per il tuo lavoro.
gio

L'imperatore ha detto...

Più bastonate per i barboni...
meno condanne per i padroni...
questa è la loro sicurezza!!!
Hanno dimenticato quando bossi dava del ladro a Berlusconi???
Ora che gli consente di riscaldare le sedie è diventato un caro amico???

Giovanni ha detto...

I compagni qui da noi trattano da anni la cosa pubblica per i propri fini, tanto che stanno tutti molto bene economicamente. Con la maschera delle cooperative si gestiscono multinazionali e grossa distribuzioni eludendo le tasse. Gli immigrati hanno guadagnato più diritti di noi poveri sfigati indigeni. E guarda te dove viene fuori il sopito senso di giustizia dei comunisti? In uno spot elettorale!
Fatte tenerezza. La vostra lenta e meritata agonia, dopo anni di soprusi ed ingiustizie, aggiunge piacere alla festa che la lega si appresta a fare dopo le elezioni!

Posta un commento

ARTICOLI CORRELATI
 
Twitter fan box