lunedì 9 aprile 2012

Io non dimentico

Quale nome eccellente scese in campo per sostenere la candidatura di Renzo Bossi alle Regionali del 2010? L'allora ministro dell'Interno Roberto Maroni, che oggi su Facebook gioca a fare il "barbaro sognante", onde capeggiare un repulisti che lo porti alla guida del partito, ma che, all'epoca, assicurava: "Renzo ha scelto di faticare e di farsi eleggere dalla gente con le preferenze. È una scelta molto seria perché la Lega premia quelli che lavorano. Da noi funziona così. Fossi bresciano voterei Renzo Bossi, il nome è una garanzia".



ps: Matteo Salvini, oggi: "Salutato Renzo Bossi ora tocca a qualcun altro". Portaborse di Salvini al Parlamento europeo, nel 2004: Riccardo Bossi.

5 COMMENTI:

mozart2006 ha detto...

Domani sera a Berghém manifestazione dell' orgoglio leghista.
Il grido di battaglia:

La Lega ce l' ha d' Euro!

Santiago ha detto...

Maroni è il peggiore di tutti i leghisti, perché uno che riesce ad essere voltagabbana nel partito dei voltagabbana per eccellenza non può presagire niente di buono.

Oltre al fatto che si atteggia di moderato e quindi raccoglie consensi facendo sembrare i suoi compagni estremisti. Maroni è pericoloso.

Priapus ha detto...

Maroni è pericoloso anche perchè non è il cane che
abbaia e non morde; Zanna Bianca ha morsicato i po
liziotti quando militava nell'estrema sinistra, poi,da ministro dell'interno del governo populista
tenuto insieme solo dalla paura dell'immigrato, riuscì a far affondare barconi di profughi od a
farli riconsegnare a Gheddafi ed ai suoi lager nel
deserto.

Anonimo ha detto...

W la libertà dei Popoli !!!
W la Padania libera !!!

Priapus ha detto...

La Padania Ladrona può esistere solo contro la li
bertà dei popoli. I veri ladri non sono rom ed im
migrati ma i kapò leghisti; anche la maggior parte
dei leghisti sono stati plagiati e fregati dai lo
ro capetti che sfruttavano il loro egoismo e la lo
ro avidità. Poveri gonzi!

Posta un commento

ARTICOLI CORRELATI
 
Twitter fan box